Anno VIII numero
Agenda2017
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2017

Il Velino: la Commissione Ue ammette il ricorso

Il direttore editoriale Paolo Pollichieni

ROMA – È possibile in uno Stato di diritto stravolgere leggi e regolamenti con il risultato di danneggiare l’informazione primaria? È possibile in una democrazia avanzata verificare che il Governo nazionale tiene in stallo per tre anni il pregresso rapporto con le agenzie di stampa, così arrivando

Leggi tutto…

Il ricorso della Fcs editrice de “Il Velino” sarà discusso il prossimo 30 maggio

Agenzie di stampa: il Tar non sospende il bando

ROMA – Sarà discusso in camera di consiglio il 30 maggio prossimo il ricorso presentato al Tar dalla FCS Communications, società editrice de “Il Velino”, per l’annullamento del bando di gara europeo sull’affidamento dei servizi alle agenzie di stampa. Lo ha stabilito il presidente Salvatore Mezzacapo della prima sezione bis respingendo l’istanza di

Leggi tutto…

GiornalistitaliaTV sulla Giornata mondiale della libertà di stampa a Reggio Calabria: 12

Lorusso (Fnsi): “Il Governo risponda con i fatti”

REGGIO CALABRIA – “Il Parlamento ha cancellato la legge per l’utilizzo dei voucher. Che, dire, allora dei co.co.co nella professione giornalistica? I co.co.co. applicati ai giornalisti, invece del regolare contratto di lavoro Fieg-Fnsi, sono i nostri voucher. Ovvero una forma di sfruttamento inaccettabile, una vergogna!”. Il dodicesimo video di Giornalistitalia.it sulla XXIV

Leggi tutto…

La Corte di Appello di Catanzaro conferma la natura subordinata del rapporto di lavoro

Giornalista art. 2: Finedit condannata in appello

Antonio Virduci

CATANZARO – La Corte di Appello di Catanzaro ha rigettato l’appello proposto dalla Finedit Finanziaria Editoriale srl, editrice del Quotidiano della Calabria, confermando la sentenza di primo grado con la quale, nel dicembre 2015, il Tribunale di Cosenza ha riconosciuto il rapporto di lavoro di natura subordinata del giornalista Antonio

Leggi tutto…

Al capolinea l’ultima strampalata iniziativa editoriale. Parisi (Fnsi): “Non faremo sconti”

Cronache delle Calabrie licenzia tutti

COSENZA – «Il sottoscritto Francesco Armentano … in quaità di rappresentante legale della Top Press srls … è spiacente di comunicare che l’azienda cesserà completamente la sua attività a partire dal giorno 18/05/2017. Pertanto con la presente, La si avverte del recesso dal rapporto di lavoro instaurato il 01/03/2016 cesserà a far data

Leggi tutto…

GiornalistitaliaTV sulla Giornata mondiale della libertà di stampa a Reggio Calabria: 6

Rotta (Corecom): “Con la Fnsi per la legalità”

REGGIO CALABRIA – Un saluto “particolarmente sentito”, quello del presidente del Corecom Calabria, Giuseppe Rotta, in occasione della XXIV Giornata mondiale della libertà di stampa celebrata, il 3 maggio scorso a ReggioCalabria, dalla Fnsi in collaborazione con il Sindacato Giornalisti della Calabria, l’Inpgi, l’Ordine dei giornalisti della Calabria

Leggi tutto…

XXIV Giornata mondiale della libertà di stampa promossa da Fnsi, Sgc, Inpgi e Odg

3 maggio a Reggio Calabria: 10 crediti formativi

REGGIO CALABRIA – Sono 10 i crediti formativi che verranno riconosciuti ai giornalisti che parteciperanno, mercoledì prossimo, 3 maggio, alla XXIV Giornata mondiale della libertà di stampa che, per il secondo annoconsecutivo, sarà celebrata dalla Fnsi a Reggio Calabria. La giornata, organizzata dal Sindacato Giornalisti della Calabria e dalla Fnsi con la collaborazione

Leggi tutto…

I giornalisti rivendicano il pagamento delle spettante arretrate e garanzie per il futuro

Cronache delle Calabrie: sciopero ad oltranza

COSENZA – Sciopero ad oltranza dei giornalisti del quotidiano Cronache delle Calabrie, che rivendicano il pagamento delle spettanze arretrate e garanzie per il futuro del giornale. L’assemblea dei giornalisti, riunita oggi a Cosenza, ha infatti deciso che, alla scadenza delle dieci giornate di sciopero proclamate d’intesa con il Sindacato Giornalisti della Calabria, la

Leggi tutto…

Quattro giorni per il mancato pagamento degli stipendi e l’incertezza sul futuro

Cronache delle Calabrie da oggi in sciopero

COSENZA – Situazione esplosiva a Cronache delle Calabrie, da oggi in sciopero per il mancato pagamento degli stipendi e la situazione di grande incertezza sul futuro del giornale. Da oggi a martedì 18 aprile i giornalisti incrociano le braccia attuando, così, le prime 4 giornate di sciopero delle 10 affidate al Sindacato Giornalisti

Leggi tutto…

L’Assemblea contesta all’editore il mancato confronto e i 3 stipendi su 6 non pagati

Guzzanti, i giornalisti bacchettano Armentano

L’editore Francesco Armentano (Foto Giornalisti Italia)

COSENZA – Abbiamo assistito, nelle ultime ore, al cambio di direttore della nostra testata Cronache delle Calabrie, alle dichiarazioni dell’editore Francesco Armentano in merito a ciò e alle parole dell’ex direttore Paolo Guzzanti. Come assemblea dei giornalisti di Cronache delle Calabrie non potevamo non comunicare, anche

Leggi tutto…

Licenziato da direttore di “Cronache delle Calabrie” poco dopo il rinnovo della fiducia

Paolo Guzzanti non ci sta: “Sfruttato e non pagato”

Paolo Guzzanti

COSENZA – “Licenziato? Aggiungiamo pure sfruttato, da quattro mesi non pagato da un editore che, infinite volte, mi ha annunciato l’esecuzione di bonifici mai arrivati”. È un Paolo Guzzanti amareggiato, ma per nulla rassegnato, quello sbarcato ieri a Fiumicino, di ritorno dagli Stati Uniti e con destinazione Cosenza, dopo la

Leggi tutto…

Cambio al vertice del quotidiano: il caporedattore al posto di Paolo Guzzanti

Cronache delle Calabrie: Graziadio direttore

Francesco Graziadio

COSENZA – Cambio al vertice del quotidiano regionale Cronache delle Calabrie. La direzione del giornale passa da Paolo Guzzanti al caporedattore Francesco Graziadio. Il quotidiano edito dalla To Press di Francesco Armentano, già proprietario di Cronache del Garantista (oggi in liquidazione), sceglie di cambiare la direzione che Guzzanti ha garantito

Leggi tutto…

Le deposizioni di giornalisti e poligrafici all’udienza per il fallimento del quotidiano

Calabria Ora e l’onnipresenza di Piero Citrigno

Piero Citrigno

COSENZA – La presenza costante di Piero Citrigno, l’ingerenza nelle decisioni redazionali e il demansionamento di Carmine Calabrese: sono stati questi i temi affrontati ieri nel corso dell’udienza per il fallimento del quotidiano “Calabria Ora”. Secondo l’accusa, gli imputati avrebbero distratto illecitamente fondi dichiarando il fallimento delle società e

Leggi tutto…

Su Giornalisti Italia tutte le notizie dall’Italia e dal mondo

www.giornalistitalia.it Seguici anche su Facebook e Twitter

Il tecnico Davide Maxwell oggi in aula: “De Rose mi chiese di farla sulla rotativa”

Oragate: confermata la falsa perizia

COSENZA – Davide Maxwell ha confermato oggi in aula quello che aveva già detto il 16 gennaio: «De Rose mi chiese di fare una perizia falsa sulla rotativa». Il processo sull’Oragate, che vede imputato lo stampatore Umberto De Rose per tentata violenza privata relativamente alla mancata uscita dell’Ora della Calabria il 19 febbraio

Leggi tutto…