Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Succede a Pasquale Motta alla guida delle testate del Gruppo Diemmecom di Vibo Valentia

Pino Aprile nuovo direttore de LaC News24

Pino Aprile

VIBO VALENTIA – È Pino Aprile il nuovo direttore responsabile delle testate del Gruppo Diemmecom (LaC News24, LaC News24, LaCNews24.it, IlReggino.it e IlVibonese.it). Succede a Pasquale Motta indagato nell’inchiesta Alibante condotta dalla Dda di Catanzaro sulle

Leggi tutto…

Indagato nell’inchiesta Alibante della Dda di Catanzaro: «Dimostrerò la mia innocenza”

LaC News24: il direttore Pasquale Motta si dimette

Pasquale Motta

VIBO VALENTIA – «Alla luce della vicenda giudiziaria nella quale mio malgrado sono stato coinvolto, ho comunicato al mio editore, la ferma volontà di rassegnare le dimissioni dalla carica di direttore responsabile delle testate Diemmecom: LaC News24, LaCNews24.it,

Leggi tutto…

Il direttore de LaC indagato per le infiltrazioni mafiose nelle elezioni di Nocera Terinese

Il Gip nega l’arresto del giornalista Pasquale Motta

Pasquale Motta

 

CATANZARO – «Concorrente “esterno” dell’associazione e criminale di stampo ’ndranghetistico denominata cosca “Bagalà”, in quanto, pur non potendosi ritenere inserito stabilmente nella struttura organizzativa del sodalizio, di fatto svolgeva in maniera preponderante

Leggi tutto…

L’operatore della tv calabrese LaC, 55 anni, è precipitato cercando di recuperare un drone

Cade in un dirupo e muore Michele Porcelli

Michele Porcelli

COSENZA – Tragedia nel giornalismo televisivo calabrese: è morto, mentre era impegnato in alcune riprese a Buonvicino, in provincia di Cosenza, Michele Porcelli, 55 anni, storico cameraman e regista di Rete Kalabria, oggi LaC Tv. È precipitato in un dirupo nel tentativo

Leggi tutto…

Malmenato ad Agnano dopo aver scoperto una sala slot clandestina in zona arancione

Aggredito il giornalista Antonino Monteleone

L’aggressione di Antonino Monteleone davanti alla sala slot clandestina di Agnano

NAPOLI – Il giornalista Antonino Monteleone, inviato de “Le Iene”, e l’operatore Marco Occhipinti sono stati aggrediti nel quartiere Agnano di Napoli dopo aver scoperto una sala slot clandestina all’interno di un ristorante chiuso per misure anti covid. Lo rende noto

Leggi tutto…

Oltre 16 idonei che potrebbero essere utilizzati nei 2 anni di validità della graduatoria

Concorso Rai: ecco i 10 vincitori in Calabria

ROMA – Maria Teresa Santaguida, Marco Procopio, Viviana Spinella, Lorenzo Bertolucci, Francesco Salvatore, Lorenzo Edmondo Gottardo, Davide Gangale, Iacopo Catarsi, Rita Campanaro e Alessandro Bando. Sono loro i 10 vincitori per la regione Calabria del concorso

Leggi tutto…

Giovedì 25 febbraio dibattito pubblico in diretta sulla webtv della Camera dei Deputati

Informazione, politica e social: etica e diritti

Da sinistra, in alto: Diego Ciulli, Carlo Parisi, Carlo Verna, Francesco Saverio Vetere; sopra: Primo Di Nicola, Alessandro Morelli, Antonio Pavolini e Marco Scialdone

ROMA – L’attualità degli ultimi giorni ha messo in evidenza la stretta relazione tra l’evoluzione dell’industria dei media, lo stato di salute del dibattito pubblico e la salvaguardia

Leggi tutto…

Dopo i Cronisti della Calabria anche il Cnog fa appello al presidente del Tribunale di Vibo

Verna: “Sì alle telecamere per Rinascita Scott”

Carlo Verna, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti

ROMA – «Va assolutamente rivalutata la decisione del collegio giudicante a proposito del divieto ai giornalisti di effettuare riprese audio e video nell’ambito del maxiprocesso “Rinascita Scott”, il secondo grande processo contro la criminalità organizzata che porta alla sbarra

Leggi tutto…

“L’industria dell’informazione garantisce un servizio essenziale, ma rischia il collasso”

Editoria in Calabria: la Regione batta un colpo

Demetrio Crucitti, presidente della Sezione Cartaria, Editoria, Comunicazione e Audiovisivo di Unindustria Calabria

COSENZA – «Le imprese calabresi che svolgono le loro attività nel complesso mercato della società della conoscenza hanno necessità di essere sostenute ed incentivate, pena il rischio di fallimento, attraverso le modalità già sperimentate per altri settori nel corso

Leggi tutto…

I diciannove giornalisti accreditati non potranno neppure effettuare registrazioni audio

Telecamere vietate al processo Rinascita Scott

L’aula bunker di Lamezia Terme

LAMEZIA TERME (Catanzaro) – Agitazione e rabbia fra i giornalisti accreditati al processo “Rinascita Scott”, che si apre domani, alle 9.30, nella nuova aula bunker realizzata nell’area industriale di Lamezia Terme. Il motivo è da ricercare nel fatto che il giudice, la dottoressa

Leggi tutto…

Rivoluzionaria iniziativa del direttore Demetrio Crucitti: “Un’opportunità da sfruttare”

Rai Calabria finalmente parla arbëreshe

Demetrio Crucitti, direttore della Sede Rai della Calabria

COSENZA – Rivoluzionario esperimento in Calabria dove domani, sabato 19 dicembre, sarà trasmessa su Rai Tre in digitale terrestre, dalle ore 7.30 alle ore 8, una commedia interamente scritta e recitata in lingua arbëreshe, “Jeta” (Vita), naturalmente con tanto di

Leggi tutto…

Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia affidano la raccolta pubblicitaria alla Speed

Le testate della Ses nel portafoglio di Riffeser

MESSINA – Nuova concessionaria per la raccolta pubblicitaria delle testate cartacee e digitali della Ses, la Società Editrice Sud proprietaria delle testate Gazzetta del Sud e Giornale di Sicilia, delle emittenti televisive Rtp e Tgs e di quelle radiofoniche Radio Antenna dello Stretto e

Leggi tutto…

Parte la campagna sociale dell’associazione con madrina la giornalista Alma Manera

Fede, speranza e carità: una mano agli “ultimi”

L’artista e giornalista Alma Manera (al centro tra Angela e Antonello Crucitti), con i ragazzi dell’Associazione Nazionale Fede, speranza e carità

ROMA – Parte la campagna sociale dell’Associazione Nazionale Fede, speranza e carità. Un messaggio forte ed importante per chiedere un piccolo aiuto a sostegno delle famiglie in difficoltà. Da oggi, 6

Leggi tutto…

Verso la risoluzione del contratto con la società che gestisce il Parco Acquatico di Rende

Minacce a Crispo: “Lesa la dignità delle persone”

Erika Crispo, Antonio Vivacqua e Marcello Manna

RENDE (Cosenza) – «Dopo i costanti controlli, le richieste e le sollecitazioni inviate nel corso di quasi un anno, abbiamo avviato la procedura di risoluzione del contratto con la società che gestisce il Parco Acquatico a causa del reiterarsi di fatti, comportamenti e atteggiamenti incompatibili

Leggi tutto…

Il direttore del Parco Acquatico di Rende: “Ho fatto lo sbruffone, il guappo che non sono”

Minacce a Erika Crispo: Vivacqua chiede scusa

Erika Crispo e Antonio Vivacqua

RENDE (Cosenza) – Riceviamo dal direttore tecnico del Parco Acquatico di Rende, Antonio Vivacqua, una lettera di scuse alla giornalista Erika Crispo, della Tgr Rai Calabria, pesantemente minacciata dopo la messa in onda, sul Tg del 12 giugno scorso, di un servizio sulla struttura del

Leggi tutto…