Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

OdG Calabria

Un decennio decisivo per il futuro del giornalismo

Il giornalismo vive da molti anni una fase tra le più travagliate della sua storia. Web e nuove tecnologie hanno “ribaltato” il sistema dell’editoria costringendo tutti, giornalisti e anche editori, a chiedersi quale sarà il futuro della nostra professione e del mondo dei media.
L’anno 2020 inaugura certamente un decennio che risulterà decisivo per dare risposte a questa domanda e per individuare una strada che possa restituire al giornalismo una centralità in parte perduta esaltando una professione che resta fondamentale per garantire il pluralismo, la corretta informazione ai cittadini, il funzionamento di un sistema democratico. Su un assioma, infatti, tutti o quasi siamo d’accordo: il mondo potrà forse fare a meno dei giornali ma, certamente, non potrà fare a meno del giornalismo.
Resta da chiedersi, però, di quale giornalismo ci sarà davvero bisogno. Certamente ci sarà bisogno di un giornalismo di qualità. I giornali cartacei dovranno superare il “grigiore” che da tempo ne contrassegna tanti e diventare definitivamente “luoghi” di approfondimento delle notizie, di supporto per idee e opinioni, di lancio per iniziative e aggregazioni di tipo culturale, artistico e formativo.
Non ha più senso proporre, con ore e ore di ritardo, notizie già abbondantemente diffuse e commentate da tv, radio, web e social. E le testate on line, dal canto loro, dovranno porre fine alla rincorsa frenetica e quasi parossistica ai “clic” che, quasi sempre, porta un aumento dei contatti e una diminuzione della credibilità.
Ci sarà però bisogno di giornalisti sempre più bravi, più formati, più specializzati; in grado di fornire un’informazione non solo corretta e di qualità ma anche innovativa nei contenuti e nelle idee, che possa catturare l’attenzione dei lettori-fruitori per la attrattività dei temi trattati e anche, se non soprattutto, per la sostanza dei contenuti stessi.
Sarà inoltre necessario che gli editori prendano coscienza del fatto che per lanciare, consolidare o affermare una testata non si può fare a meno di giornalisti preparati che scrivano, che analizzino, ch
Uomini, idee, qualità, innovazione: solo su queste basi il giornalismo e l’editoria potranno imboccare la strada maestra per il futuro.

Giuseppe Soluri
Presidente dell’Ordine dei giornalisti della Calabria

ORDINE DEI GIORNALISTI DELLA CALABRIA

Sede: piazza Duomo, 9 – 88100 – Catanzaro – Casella Postale 154
Telefono: 0961.741174
Fax: 0961.747467
E-mail: info@odgcalabria.it; odgcalabria@pec.it
Web: www.odgcalabria.it

CONSIGLIO DIRETTIVO

Presidente: Giuseppe Soluri
Vice Presidente: Mario Mirabello
Consigliere Segretario: Maurizio Putrone
Consigliere Tesoriere: Rosario Stanizzi
Consiglieri professionisti: Giampiero Brunetti, Filippo Diano, Attilio Sabato
Consiglieri pubblicisti: Francesco Cangemi, Enzo Gabrieli


REVISORI DEI CONTI

Professionisti: Giuseppe Natrella (presidente), Vincenzo De Virgilio
Pubblicisti: Antonio Mancuso

CONSIGLIERI NAZIONALI
Consigliere professionista: Andrea Musmeci (commissione ricorsi)
Consigliere collaboratore: Antonio Negro (commissione amministrativa)