Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Nostra intervista al giornalista calabrese che ieri sera ha presentato il suo “Nero di seppia”

Gregorio Corigliano e il suo taccuino da marinaio

Gregorio Corigliano

REGGIO CALABRIA – “Nero di seppia, dai taccuini di un giornalista seduto in riva al mare” (Pellegrini Editore, 224 pagine, 15 euro), è il libro in cui il giornalista Gregorio Corigliano racconta sé stesso e la sua vita da “marinaio”. In questa intervista a Giornalisti Italia lo fa con una

Leggi tutto…

Nostra intervista al giornalista calabrese, un intellettuale che ama profondamente il Sud

Lo Stivale spezzato di Mimmo Nunnari

Mimmo Nunnari

ROMA – “Lo Stivale spezzato. Superare la frattura Nord-Sud” (San Paolo Edizioni, 208 pagine, 18 euro) si preannuncia come un caso letterario, la “rivelazione dell’anno”, come se nessuno in Italia si rendesse conto di cosa sia oggi il Sud del Paese rispetto al Nord. Puntualmente,

Leggi tutto…

A “Buongiorno Regione” della Tgr Rai Calabria il decreto Cartabia che censura e preoccupa

Carlo Parisi: “Difendiamo la libertà di stampa”

COSENZA – Il decreto Cartabia «silenzia il diritto di cronaca e, oltre a rappresentare una censura, incoraggia l’abuso perché, spegnendo i riflettori sull’illegalità, passa il messaggio che si possa agire nell’ombra, si possa delinquere tranquillamente, tanto la macchina della

Leggi tutto…

Una grande festa al Circolo Aniene: “Da 80 anni a Roma, ma il mio cuore è in Calabria”

Bruno Tucci, così è cambiato il giornalismo

Bruno Tucci

ROMA – Si intitola “Come eravamo” l’ultimo libro del giornalista calabrese Bruno Tucci, storico inviato speciale del Corriere della Sera che, a ottantasette anni compiuti, ha deciso di raccontarsi e di raccontare la trasformazione che il nostro mestiere ha

Leggi tutto…

La Capitale della Cultura premia il magistrato in prima linea contro la criminalità mafiosa

Pesaro incorona Nicola Gratteri “Faro antimafia”

Nicola Gratteri premiato oggi a Pesaro

PESARO (Pesaro-Urbino) – L’ennesima festa importante per il procuratore Nicola Gratteri, l’ennesimo riconoscimento di prestigio per il suo ruolo e per il suo impegno contro il mondo organizzato del crimine, l’ennesimo bagno di affetto corale e popolare per un magistrato che

Leggi tutto…

Mons. Nostro il 6 agosto apre la Basilica di Paravati voluta dalla “comunicatrice di Verità”

“Natuzza è la prova che Dio non si distrae”

Mons. Attilio Nostro, Natuzza Evolo e la Basilica di Paravati voluta dalla mistica

PARAVATI DI MILETO (Vibo Valentia) – «Natuzza è un segno, in questa terra. Natuzza è la prova che Dio non si distrae, che Dio ha un progetto per ciascuno di noi. E tutti noi che l’abbiamo conosciuta, che abbiamo

Leggi tutto…

È esperto di innovazione tecnologica e di sistemi complessi di trasmissione moderna

Massimo Fedele direttore di Rai Calabria

Massimo Fedele

ROMA – Massimo Fedele è il nuovo direttore di Sede della Rai in Calabria. Viene raccontato in azienda come un esperto di innovazione tecnologica e di sistemi complessi di trasmissione moderna. Dopo la nomina ufficiale sarà operativo nel pieno delle sue funzioni dal prossimo

Leggi tutto…

’Ndrangheta: confessione shock del procuratore di Catanzaro in un esclusivo dossier Tv

Gratteri a France 24: “Mio figlio condannato a morte”

Nicola Gratteri a France 24

ROMA – Esplosivo inedito ed esclusivo dossier della TV di Francia su Nicola Gratteri e sul maxi processo messo da lui in piedi contro le cosche più agguerrite della mafia calabrese. Ne viene fuori un dossier senza veli e senza reticenze istituzionali in cui per

Leggi tutto…

Alla storica voce di “Tutto il calcio minuto per minuto” il premio assegnato agli storici

Emanuele Giacoia, un maestro del giornalismo

Emanuele Giacoia

COSENZA – “Il prestigioso riconoscimento, che normalmente viene assegnato a uno storico, quest’anno – spiega Demetrio Guzzardi direttore Editoriale di Progetto 2000 e organizzatore della Settimana della Cultura a Cosenza – è stato invece conferito a un giornalista importante

Leggi tutto…

Per la DW il procuratore è “un eroe nazionale”. Il giornalista: “Comprano pezzi dello Stato”

Gratteri e Albanese raccontano la ’ndrangheta

Nicola Gratteri

ROMA – Il giudice Nicola Gratteri, candidato alla guida della Direzione Nazionale Antimafia al posto di Cafiero De Raho che lascia per motivi di età, viene raccontato da DW, una delle più importanti reti televisive europee

Leggi tutto…

Al Senato un dibattito ad altissimo livello sullo stato di salute del settore e i suoi orizzonti

L’editoria del futuro? Qualità e alta formazione

Giuseppe Moles, Carlo Parisi e Francesco Saverio Vetere oggi nella Sala Zuccari del Senato

ROMA – Sala Zuccari del Senato, atmosfera delle grandi occasioni questa mattina, ma il vero motivo di tanta solennità è dato dal fatto che, dopo due anni di silenzio e di lockdown, anche Palazzo Madama riapre finalmente le

Leggi tutto…

Padre Michele rettore della chiesa “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”

Natuzza, il grande miracolo di Paravati

Padre Michele Cordiano con Natuzza Evolo

ROMA – La Grande Basilica di Paravati, fortemente voluta da Natuzza Evolo e costruita alle porte di Mileto proprio mentre Natuzza era ancora in vita, ha da oggi un suo nuovo Rettore, che vuol dire un sacerdote titolare della vita e dell’attività

Leggi tutto…

È stato tesoriere dell’Ordine e del Sindacato della Calabria e fiduciario della Casagit

Addio al giornalista Vincenzo D’Atri, “il mostro”

Vincenzo D’Atri

COSENZA – Sono passati 39 anni da allora. Era il 24 maggio del 1982, ed era il giorno in cui io e Gregorio Corigliano arrivammo per la prima volta in Via Montesanto, in Rai, dove allora al terzo piano di questo enorme palazzo nel cuore di Cosenza città, c’era la

Leggi tutto…

Incontro vivace alla Camera con Camporese, Cerrato, Del Boca, Fabbri, Lozzi e Parisi

Giornalisti: basta insidie e riserve indiane

Stefano Fabbri, Lorenzo Del Boca, Carlo Parisi, Maurizio Lozzi, Daniele Cerrato e Andrea Camporese alla Camera dei deputati

ROMA – Si è a lungo parlato “di noi”, alla Camera dei Deputati, del nostro presente e del nostro futuro, della condizione generale del giornalismo italiano, dello stato di salute delle nostre redazioni, dell’umore

Leggi tutto…

La storia della Tv nei ricordi del 90enne giornalista. Cosenza prima sede del dopoguerra

Si scrive Emanuele Giacoia, si legge Rai Calabria

Emanuele Giacoia

COSENZA – «È stata davvero lunga la mia epopea giornalistica in Rai. Dall’inizio, fino al giorno della pensione, la Rai è stata la mia casa, e credo di avere avuto da questa azienda più di quanto io stesso potessi desiderare. Lo riconosco, fare poi il giornalista Rai in Calabria non

Leggi tutto…