Anno X numero
Agenda2018
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Il Papa ai giornalisti cattolici: “Non abbiate paura di rovesciare le notizie”

“Il giornalista è il cronista della storia”

La delegazione dell’Ucsi Calabria prima dell’udienza nella Sala Clementina. Da sinistra: Francesco Creazzo, Anna Russo, Antonella Giordano, Carlo Parisi, segretario generale aggiunto della Fnsi, don Valerio Chiovaro, presidente dell’Ucsi Calabria, Saveria Gigliotti e Nicola Pavone. (foto Giornalisti Italia)

CITTA’ DEL VATICANO (Vaticano) – «Un giornalismo capace di distinguere il bene dal male, le scelte umane da quelle disumane. Oggi c’è una mescolanza che non si distingue, ecco voi dovete aiutare a distinguere, a separare il bene dal male». Parole di Papa Francesco Leggi tutto…

Annullata la condanna a tre mesi del giornalista calabrese Fabio Buonofiglio

Giornalisti: la Cassazione cancella il carcere

La Corte di Cassazione e il giornalista Fabio Buonofiglio

ROMA – In attesa del verdetto della Corte Costituzionale, atteso tra alcuni mesi, la 5ª sezione penale della Cassazione ha ribadito il suo fermo no al carcere – seppure con pena sospesa – per i giornalisti condannati per il reato di diffamazione a mezzo stampa. Lo ha fatto annullando la condanna a tre mesi di reclusione inflitta al giornalista calabrese Fabio Buonofiglio, direttore del periodico Leggi tutto…

All’Assemblea Ast prefetto e vertici della magistratura al fianco di Sandro Bennucci

Toscana, baluardo dei diritti dei giornalisti

Sandro Bennucci (in piedi, al centro) e Carlo Parisi (a destra) seguono l’intervento del procuratore capo di Firenze Giuseppe Creazzo

FIRENZE – «Anche al di fuori della mia veste di presidente della Corte d’Appello di Firenze, posso dire che considero, in maniera particolare oggi, la stampa professionale un baluardo della democrazia, capace di distinguersi da molte notizie non controllabili che vengono diffuse sui social».
Queste le parole di Margherita Cassano, presidente della Corte d’Appello di Firenze all’assemblea Leggi tutto…

Un accordo con gli atenei di Reggio e Messina per un avanzato monitoraggio delle tv

Calabria: Corecom e Università, intesa 4.0

Da sinistra: Frank Mario Santacroce, Massimiliano Cileone, Nicola Irto e Giuseppe Rotta (foto Giornalisti Italia)

REGGIO CALABRIA – Sistema di monitoraggio e videoregistrazione delle emittenti televisive regionali: il Corecom Calabria sceglie l’innovazione tecnologica di ultima generazione con l’utilizzo dei sistemi di gestione dei “big data” nel monitoraggio Leggi tutto…

Al via la terza edizione dei Campionati italiani di tennis a squadre per giornalisti

Ussi: la Calabria sulla terra rossa di Perugia

Mario Vetere e Andrea Iacono

REGGIO CALABRIA – Prenderà il via domani, 11 settembre, per concludersi venerdì 13, la terza edizione dei Campionati italiani di tennis a squadre per giornalisti. Riservati a tutti i gruppi regionali dell’Ussi, l’Unione stampa sportiva italiana, si disputeranno, ancora una volta, Leggi tutto…

Carlo Parisi (Fnsi): “Meritato riconoscimento al valore del collega e della redazione”

Tgr Rai Calabria: Pandullo caporedattore

Pasqualino Pandullo

COSENZA – È il calabrese Pasqualino Pandullo il nuovo caporedattore della Testata Giornalistica Regionale Rai della Calabria. Lo ha nominato, oggi pomeriggio, il direttore della Tgr nazionale, Alessandro Casarin, dopo il “job posting” effettuato dalla Rai, Leggi tutto…

Padre del presidente dell’Ucsi Calabria, aveva 93 anni. Il cordoglio della stampa cattolica e del Sindacato Giornalisti

Addio a Carmelo, papà di don Valerio Chiovaro

Don Valerio Chiovaro con il papà Carmelo

REGGIO CALABRIA – Si è spento stamane, agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria dov’era ricoverato, il professor Carmelo Chiovaro, papà di don Valerio, sacerdote molto conosciuto e amato a Reggio Calabria, presidente dell’Ucsi Calabria e dell’Associazione Attendiamoci onlus e Leggi tutto…

Il giornalista sotto scorta a Sarzana con il segretario generale Spi Cgil Ivan Pedretti

Michele Albanese in Liguria a parlare di legalità

Michele Albanese, responsabile Fnsi per la legalità (foto Giornalisti Italia)

SARZANA (La Spezia)– Ivan Pedretti, segretario generale dello Spi Cgil, e il giornalista Michele Albanese, responsabile della legalità per la Fnsi, la Federazione nazionale della stampa italiana, incontreranno i cittadini giovedì prossimo, 29 agosto, alle ore 18, in Piazza De Andrè a Sarzana. Un dibattito pubblico, dal titolo “Ad alta voce”, organizzato nell’ambito di “E!State liberi!”, i campi di impegno e formazione sui beni confiscati alle mafie a cura di Leggi tutto…

Mare sporco o da bere? “Coincidenza” o Magorno ce l’ha con la giornalista?

Quella “chiacchierona” di Elena Scrivano

Elena Scrivano ed Ernesto Magorno

DIAMANTE (Cosenza) – È la giornalista Elena Scrivano la “chiacchierona” di cui parla il sindaco di Diamante e senatore del Pd Ernesto Magorno? Il renziano di ferro ed ex segretario regionale dei Democratici in Calabria staspopolando sui social network Leggi tutto…

Dalle Alpi alla Sicilia, in un clima di odio, rischiano quotidianamente la pelle

Albanese (Fnsi): “Cronisti nel mirino di tutti”

Michele Albanese, responsabile nazionale Fnsi per la legalità (foto Giornalisti Italia)

ROMA – È innegabile che intorno all’informazione si sia ormai scatenata una pericolosissima forma di ostruzionismo, quasi di odio, spesso strumentalizzata da chi, e sono molti, vuole nascondere fatti, circostanze e verità per motivi Leggi tutto…

Confiscati oltre 95mila euro per un evento della Regione Calabria a Spoleto

Ospitalità ai giornalisti: indagato Oliverio

Mario Oliverio, presidente della Regione Calabria

CATANZARO – «Peculato per l’utilizzazione di oltre 95 mila euro di fondi pubblici, destinati alla promozione turistica della Regione Calabria, impiegati per finanziare un evento giornalistico, svoltosi nel luglio 2018 a Spoleto, con finalità privatistiche di promozione politica». Con questa accusa, la Guardia di Finanza di Catanzaro ha eseguito un provvedimento di sequestro preventivo ai fini della confisca Leggi tutto…

Ai funerali del carabiniere l’omelia dell’Ordinario Militare, arcivescovo giornalista

Mons. Marcianò: “Con Mario risorga la legalità”

I funerali del carabiniere Mario Cerciello Rega (a destra) nella chiesa di Santa Croce a Somma Vesuviana (Ciro Fusco/Ansa)

SOMMA VESUVIANA (Napoli) – Carissimi, oggi non avremmo voluto essere in questa Chiesa in cui alcuni di voi, poche settimane fa, sono stati riuniti da Mario e Maria Rosaria per celebrare nella gioia il grande mistero dell’amore. Un mistero che ci parla ancora in modo commovente anche attraverso il Vangelo (Mt 5,13-16) che tu, Maria Rosaria, hai voluto si rileggesse oggi, perché aveva toccato le corde Leggi tutto…

Impedito al cronista di filmare un chiosco bruciato: “La notizia non c’è”

Agostino Pantano “giornalista non gradito”

Da sinistra: il furgone incendiato a Vibo Marina e il giornalista Agostino Pantano

VIBO VALENTIA – Spiacevole episodio, stamane, a Vibo Marina, dove al giornalista Agostino Pantano, cronista dell’emittente televisiva LaC, è stato impedito di riprendere un furgone adibito a chiosco per la vendita di bevande e panini incendiato, all’alba, nel Leggi tutto…

Brutto episodio all’ospedale di Cetraro. Parisi (Fnsi): “Cari colleghi, non mollate”

Aggredita la giornalista Francesca Lagatta

Francesca Lagatta e l’Ospedale “Giannino Iannelli” di Cetraro

CETRARO (Cosenza) – Aggredita all’ospedale di Cetraro dal marito di una ginecologa indagata per la morte di una donna di 35 anni, Santina Adamo, di Montalto Uffugo, che ha perso la vita il 17 luglio scorso subito dopo il parto. È accaduto stamane a Francesca Lagatta, giornalista Leggi tutto…

Crolla il castello accusatorio contro il presidente dell’Odg Calabria e altre 20 persone

Fallimento Fc Catanzaro: assolto Giuseppe Soluri

Giuseppe Soluri, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Calabria (Foto Giornalisti Italia)

CATANZARO – Una sola condanna e 21 assoluzioni. Si è concluso con questo verdetto il processo a carico di 22 persone per presunti illeciti commessi nella gestione dell’Fc Catanzaro poi dichiarata fallita su richiesta degli stessisoci e dell’amministratore. Il castello accusatorio, Leggi tutto…