Anno IX numero
Agenda2018
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Dopo quattro anni il Tribunale di Cosenza ha finalmente detto stop alla telenovela

L’Ora della Calabria: fallito il Gruppo C&C

Alfredo Citrigno

COSENZA – Dopo quattro anni di inattività, il Tribunale di Cosenza ha emesso la sentenza dichiarativa di fallimento del Gruppo editoriale C&C, la società guidata da Alfredo Citrigno che editava il quotidiano L’Ora della Calabria. L’udienza per lo stato passivo è stata fissata al 27 novembre 2018. In quella data

Leggi tutto…

Akrea (spa del Comune di Crotone) indice una selezione che suscita molti dubbi

Cercasi giornalista a 32mila e 400 euro l’anno

CROTONE – Avviso pubblico dell’Azienda Krotonese per l’Energia e l’Ambiente, Akrea spa, per l’affidamento dell’incarico di “Supporto per l’attività di comunicazione e informazione all’utenza nell’ambito delle procedureinnovative per la raccolta differenziata nel Comune di Crotone”. Per l’individuazione del giornalista, Akrea spa, società per azioni della quale il Comune di

Leggi tutto…

La Bbc scuote il Brasile grazie al libro del giornalista su Libero Giancarlo Castiglia

Sprovieri apre una luce sul “Che” dimenticato

La copertina del libro di Alfredo Sprovieri (a destra) e Libero Giancarlo Castiglia (nel riquadro)

ROMA – È grazie ad un giornalista calabrese che in Brasile si torna a parlare della scomparsa di Libero Giancarlo Castiglia e di chi, come lui, fra gli anni Cinquanta e Settanta, si opponeva al regime della

Leggi tutto…

Fabio Buonofiglio “ha rispettato la verità storica e la correttezza giuridica della notizi

Giornalista assolto: non diffamò il maresciallo

Il giornalista Fabio Buonofiglio e due numeri del giornale dedicati al caso

CATANZARO – Assolto perché il fatto non costituisce reato. Il giornalista calabrese Fabio Buonofiglio non diffamò il maresciallo dei carabinieri Roberto D’Amico negli articoli pubblicati da AltrePagine, giornale quindicinale da lui diretto, nel luglio 2011. A stabilirlo sono stati i

Leggi tutto…

La somma dichiarata dal liquidatore probabilmente non basta per evitare il fallimento

L’Ora della Calabria: spuntano 223mila euro

Giuseppe Bilotta, liquidatore del Gruppo Editoriale G&C

COSENZA – La tormentata vicenda legata alla chiusura del quotidiano L’Ora della Calabria potrebbe avviarsi alla conclusione. Nell’udienza fallimentare che si è tenuta, questa mattina, al Tribunale di Cosenza, il liquidatore del Gruppo editoriale C&C (la società guidata da Alfredo Citrigno che editava il giornale

Leggi tutto…

Fronte comune contro i pirati e con chi ha veramente a cuore l’informazione di qualità

Fnsi al fianco dei Cdr a difesa della professione

Da sinistra: Carlo Parisi (segretario generale aggiunto), Raffaele Lorusso (segretario generale), Giancarlo Tartaglia (direttore) e Tommaso Daquanno (vice direttore) alla Conferenza nazionale dei Cdr e dei Fiduciari nella sala “Walter Tobagi” della Fnsi

ROMA – “La riunione di oggi non nasce come reazione emotiva, ma per dare un segnale forte ad un

Leggi tutto…

Carlo Parisi (Fnsi): “Dalla Cassazione storica sentenza per il praticantato giornalistico”

Rossana Caccavo, l’ultima condanna di Esperia Tv

Rossana Caccavo

ROMA – La Corte di Cassazione ha, finalmente, messo la parola fine al contenzioso giudiziario originato dall’illegittimo licenziamento, in tronco e “con effetto immediato”, della giornalista Rossana Caccavo, consigliere del Sindacato Giornalisti della Calabria, avvenuto con una comunicazione di dieci righe consegnatale a mano, il 15 aprile 2013, appena cinque

Leggi tutto…

Storia di Roberto Grandinetti, giornalista professionista che dopo 20 anni cambia vita

Sono morto redattore … e rinato professore

Roberto Grandinetti e la copertina del libro edito da Luigi Pellegrini Editore

COSENZA – “Sono morto redattore” (Luigi Pellegrini Editore, 256 pagine, 14,99 euro, ebook 7,99 euro) è la storia di un giornalista professionista che, dopo vent’anni, decide di cambiare vita e passare all’insegnamento. Una scelta dolorosissima, dettata dalla necessità, che ancora

Leggi tutto…

L’Odg Calabria bacchetta Concetta Stanizzi (Stalettì): “Così offende tutta la categoria”

Giornalisti: quando un sindaco spara nel mucchio

Da sinistra: il presidente dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, Giuseppe Soluri, e il sindaco di Stalettì, Concetta Stanizzi

CATANZARO – «“È tutta colpa della stampa”. Attaccare i giornalisti è diventato, di fatto, uno sport nazionale». Lo ricorda l’Ordine dei giornalisti della Calabria replicando al sindaco di Stalettì, Concetta Stanizzi, che «non ha

Leggi tutto…

L’Istituto comprensivo di Botricello porterà il nome della giornalista uccisa in Somalia

La Calabria intitola una scuola ad Ilaria Alpi

Ilaria Alpi

BOTRICELLO (Catanzaro) – Si svolgerà domani, martedì 5 giugno, alle ore 9.30, la cerimonia di intitolazione dell’Istituto comprensivo di Botricello alla giornalista Ilaria Alpi, uccisa il 20 marzo 1994, insieme all’operatore Miran Hrovatin, in un agguato per le strade di Mogadiscio. La manifestazione è stata promossa dall’Istituto comprensivo di

Leggi tutto…

“Il rischio è sottovalutare la cosa e perdere la guerra. La Rai ci aiuti a fare piena luce”

Albanese: “Italia drogata dall’economia criminale”

Michele Albanese, giornalista consigliere nazionale Fnsi responsabile per la legalità

ROMA – “L’economia criminale per un giro d’affari di decine e decine di miliardi di euro prodotti ogni anno sta drogando l’economia del nostro Paese e ci sta mettendo a repentaglio”. Il giornalista Michele Albanese, consigliere nazionale Fnsi delegato alla legalità, a

Leggi tutto…

Premio Nazionale per il concreto impegno al servizio del giornalismo e dei colleghi

A Maria Pia Farinella il Troccoli Magna Graecia

Maria Pia Farinella

CASSANO IONIO (Cosenza) – È Maria Pia Farinella la vincitrice del 32° Premio Nazionale Troccoli Magna Graecia per il Giornalismo. Il riconoscimento le è strato attribuito sia per la prestigiosa carriera professionale che per il costante e concreto impegno al servizio dei colleghi negli istituti di categoria dei giornalisti.

Leggi tutto…

Il giornalista calabrese da 4 anni sotto scorta: “Non sono una madonnina antimafia”

Michele Albanese: “Isolato anche dalla stampa”

Michele Albanese alla Festa del lavoro della Fnsi a Reggio Calabria (Foto Giornalistitalia.it)

REGGIO CALABRIA – «La ’ndrangheta è un pezzo di tutto. Non è solo criminalità organizzata. È politica, è massoneria, è anche un pezzo di Chiesa. È soprattutto potere finalizzato a riciclare una straordinaria montagna di soldi che continua a

Leggi tutto…

Il messaggio inviato dai vertici campani di Odg e Inpgi alla Festa del Lavoro della Fnsi

Giornalisti campani col cuore a Reggio Calabria

Da sinistra: Enzo Colimoro, Vittorio Falco, Mimmo Falco, Ottavio Lucarelli e Alessandro Sansoni

REGGIO CALABRIA – “In una fase come quella attuale di grave crisi per il mercato dell’editoria e di sempre maggiore precarizzazione per i lavoratori del mondo dell’informazione, la festa del 1° maggio assume un valore simbolico particolare: diventa un’occasione

Leggi tutto…

Il segretario generale della Confederazione Francesco Cavallaro al Primo Maggio

“Cisal e Fnsi, un’intesa solida in difesa del lavoro”

Francesco Cavallaro alla Festa del lavoro della Fnsi a Reggio Calabria (foto Marco Costantino – Giornalistitalia.it)

REGGIO CALABRIA – «Un’unione solida che resta tale nel tempo, quella tra la Fnsi e la Cisal, per difendere i diritti di tutti i lavoratori». Ci ha tenuto a rimarcarlo il segretario generale della Confederazione italiana

Leggi tutto…