Anno V numero
Agenda2014

Modulistica e Informazioni

Modulistica

L’Assemblea di redazione invita a costruire una “social catena” contro ogni forma di arroganza e di coercizione

I giornalisti di “Rete Kalabria” al fianco de “l’Ora”

VIBO VALENTIA – L’assemblea di redazione di Rete Kalabria, riunitasi oggi a Vibo Valentia, “si stringe accanto al direttore, ai redattori e ai collaboratori del quotidiano «l’Ora della Calabria», voce libera e autorevole dell’informazione regionale, che in queste ore vedono messe seriamente a repentaglio le proprie certezze lavorative e il proprio futuro professionale dopo

Leggi tutto…

Il Comitato di redazione accusa: “Ieri pomeriggio il liquidatore diceva di non aver ancora visto le carte...”

“l’Ora”: ma Bilotta quando li ha letti i bilanci?

RENDE (Cosenza) – Esprimiamo sconcerto nell’apprendere l’ordine di interruzione delle pubblicazioni de “l’Ora della Calabria” da parte del liquidatore Giuseppe Bilotta, comunicazione ricevuta dodici ore dopo la decisione dell’assemblea di indire tre giornate di sciopero in seguito all’evolversi della situazione societaria della testata e alla mancanza di notizie chiare a tutti i giornalisti.
Meraviglia

Leggi tutto…

Il Comitato di redazione auspica “una soluzione che salvaguardi quanti più posti di lavoro possibile”

“Il Quotidiano”: solidarietà ai colleghi de “l’Ora”

CASTROLIBERO (Cosenza) – Il Comitato di redazione de “Il Quotidiano della Calabria”, esprime la massima vicinanza ai colleghi de “l’Ora della Calabria” che stanno vivendo ore drammatiche per l’incertezza delle sorti del giornale.
L’editoria è in crisi, ma nella nostra regione la crisi è aggravata da situazioni molto difficilie i colleghi de “l’Ora” si

Leggi tutto…

Nessuna chiarezza sulle finanze e “rischio” che il quotidiano regionale finisca nelle mani di De Rose

Da oggi 3 giorni di sciopero a “l’Ora della Calabria”

RENDE (Cosenza) – Il Comitato di redazione de “l’Ora della Calabria” e il Sindacato Giornalisti della Calabria non si ritengono soddisfatti dall’incontro, avvenuto ieri, con il liquidatore del “Gruppo Editoriale C&C srl”, Giuseppe Bilotta, “che non ha chiarito nessun punto degli interrogativi posti la scorsa settimana a proposito della situazione economica del giornale e del

Leggi tutto…

Antonio Lopez si dimette e gli subentra Emanuela Gemelli che affianca Livia Blasi e Carla Monaco

Cdr tutto al femminile alla Tgr Calabria

Emanuela Gemelli

COSENZA – Comitato di redazione della Tgr Calabria tutto al femminile dopo le dimissioni di Antonio Lopez e la surroga con il primo dei non eletti Emanuela Gemelli.
L‘Assemblea di redazione della testata giornalistica regionale accogliendo, infatti, la decisione assunta da Lopez, “soprattutto per motivi personali e familiari”, ha ratificato all’unanimità dei quattordici presenti

Leggi tutto…

Unanime fiducia dei giornalisti al nuovo direttore editoriale. Carlo Parisi (Fnsi) incontra Antonella e Francesco Dodaro

“Il Quotidiano” di Rocco Valenti: “Autonomia e libertà”

Da sinistra: Emanuele Giacoia, Francesco Dodaro, Carlo Parisi e Rocco Velenti

CASTROLIBERO (Cosenza) – L’Assemblea dei giornalisti de “Il Quotidiano della Calabria” ha approvato all’unanimità il piano editoriale presentato dal nuovo direttore Rocco Valenti. Hanno partecipato alla votazione 37 redattori dei 50 aventi diritto al voto.
Al tavolo della presidenza, accanto ai componenti del

Leggi tutto…

Carlo Parisi (Fnsi): “La soluzione interna scelta da Francesco Dodaro premia il valore ed i sacrifici di tutti i suoi giornalisti”

Rocco Valenti direttore de “Il Quotidiano della Calabria”

Rocco Valenti

CASTROLIBERO (Cosenza) – È Rocco Valenti il nuovo direttore editoriale de “Il Quotidiano della Calabria”. Lo annuncia oggi il presidente della Finanziaria Editoriale Finedit, Francesco Dodaro, sottolineando che “la scelta di un professionista «interno» vuole anche essere un segnale positivo, all’interno e all’esterno del giornale, che dimostri che la nostra azienda

Leggi tutto…

Comitato di redazione e Sindacato Giornalisti della Calabria incontrano il liquidatore che sta pagando gli stipendi

A “l’Ora della Calabria” si marcia a vista

RENDE (Cosenza) – Prosegue lo stato di agitazione dei giornalisti de “l’Ora della Calabria”, diretto da Luciano Regolo, che, il 5 aprile scorso, alla presenza del vicesegretario nazionale Fnsi, Carlo Parisi, hanno affidato al Comitato di redazione un pacchetto di dieci giorni di sciopero esprimendo viva preoccupazione per il grave stato d’incertezza che caratterizza l’attuale situazione

Leggi tutto…

Assemblea di redazione della Tgr Calabria dopo la lettera del segretario regionale Pd Magorno al premier Renzi

“Basta con le ingerenze della politica sulla Rai”

COSENZA – “Basta con le ingerenze della politica sulla Rai”. Le giornaliste e i giornalisti della Tgr Calabria chiedono “di essere messi in condizione di lavorare con serenità e autonomia, rispondendo soltanto ai giudizi dei cittadini che pagano il canone”.
Dopo le polemiche di questi giorni, partite con la pubblicazione della lettera del segretario

Leggi tutto…

L’Assemblea dei giornalisti proclama lo stato di agitazione e chiede “garanzie da interlocutori ufficiali”

“l’Ora della Calabria”: pronti 10 giorni di sciopero

LAMEZIA TERME (Catanzaro) – L’assemblea dei giornalisti de “l’Ora della Calabria”, riunitasi ieri, 5 aprile, a Lamezia Terme, alla presenza del vicesegretario Fnsi e segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi, esprime viva preoccupazione per il grave stato d’incertezza che caratterizza l’attuale situazione della testata ed il futuro di tutti i lavoratori.
Al momento, infatti, alcuna comunicazione ufficiale

Leggi tutto…

Solidarietà del Comitato di redazione de “l’Ora della Calabria” al collega de “Il Quotidiano”, Michele Inserra

Le querele come strumento intimidatorio

RENDE (Cosenza) – Il Comitato di redazione dell’Ora della Calabria” esprime solidarietà al collega Michele Inserra.
Al di là delle parole di pessimo gusto che il consigliere Naccari Carlizzi ha riservato al cronista del Quotidiano, questa vicenda conferma come sia sempre più viva, in una certa classe politica, la tentazione di utilizzare le querele – specie

Leggi tutto…

Il Cdr esprime solidarietà al collega “oggetto di parole truci e minacciose” dal consigliere regionale del Pd

Il Quotidiano non si fa intimidire da Naccari Carlizzi

Demetrio Naccari Carlizzi

REGGIO CALABRIA – Il Comitato di redazione del Quotidiano della Calabria esprime solidarietà al collega Michele Inserra che è stato oggetto di parole truci e minacciose pronunciate contro di lui dal consigliere regionale del Pd, Demetrio Naccari Carlizzi.
Naccari Carlizzi ha, ovviamente, tutto il diritto di presentare ricorsi, querele, chiedere danni, ma non certo

Leggi tutto…

Il Cdr scrive al direttore Ferruccio de Bortoli sulla regolamentazione delle collaborazioni nelle edizioni locali

“Incomprensibili forzature al Corriere della Sera”

Ferruccio De Bortoli

MILANO – “Caro direttore, solo 48 ore fa ti avevamo chiesto un incontro per discutere la questione delle collaborazioni dei colleghi dei «Corrieri» locali sul Corriere della Sera. In vista dell’incontro e di un’eventuale nuova regolamentazione ti avevamo chiesto la sospensione di tali collaborazioni, che – come ricorderai – sono interdette da

Leggi tutto…

Federazione nazionale della stampa e Assostampa lombarda solidali con il condirettore di “Ok La salute prima di tutto”

Prs Editore licenzia Eliana Liotta, la Fnsi: “Inaccettabile”

Eliana Liotta

ROMA – Il licenziamento di Eliana Liotta, condirettore di Ok-La Salute prima di tutto, una delle testate cedute a luglio 2013 da Rcs Mediagroup a Prs Editore, è un atto grave, inaccettabile e incomprensibile da parte di un editore che intenda perseguire, come dichiarato, lo sviluppo delle attività acquisite

Leggi tutto…

Il cronista del Quotidiano della Calabria seguiva il caso delle “parcelle d’oro” all’Asp di Cosenza. Solidali Cdr e Parisi (Fnsi)

Il giornalista Orofino schiaffeggiato da “un energumeno”

La Procura di Paola

PAOLA (Cosenza) – Il giornalista Paolo Orofino, collaboratore del “Quotidiano della Calabria”, è stato aggredito a Paola, nell’Alto Tirreno cosentino. Orofino era con altri colleghi e si stava interessando della vicenda delle consulenze dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza.
“Ho accompagnato un collega a Paola – ha detto Orofino – per la vicenda

Leggi tutto…