Anno XI numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Emine Demir è accusata dalle autorità turche di propaganda in favore dei ribelli curdi

Giornalista condannata a 138 anni di carcere

DIYARBAKIR (Turchia) – Propaganda in favore dei ribelli curdi: con questa accusa Emine Demir, ex redattrice del quotidiano curdo Azadiya Welat, è stata condannata a 138 anni di carcere. La sentenza è stata emessa da un tribunale di Diyarbakir – città della Turchia sud-orientale, a maggioranza curda proprio nel giorno della visita del presidente Abdullah

Leggi tutto…

Per la giornalista “il direttore non può emarginare” - La replica: “È una scemenza”

Botta e risposta tra Ferrario e Minzolini

Augusto Minzolini

Tiziana Ferrario

ROMA – (TMNews) – La sentenza che reintegra Tiziana Ferrario alla conduzione del Tg1 “significa che nel nostro paese il principio di legalità e di rispetto delle regole prevale ancora su quello dell’autorità e sull’arroganza”. Lo dice la stessa Ferrario intervistata da “la Repubblica”. “Oggi il Tg1 –

Leggi tutto…

Eletto “uomo dell’anno” da Le Monde e riconosciuto dall’Associazione australiana

Julian Assange giornalista a pieno titolo

Julian Assange

Mentre la redazione del quotidiano francese Le Monde lo ha eletto “uomo dell’anno”, Julian Assange è stato pienamente integrato nelle file dell’Associazione dei giornalisti australiani. Un gesto con cui è stato sancito ufficialmente al fondatore di WikiLeaks il sostegno dell’Associazione e di tutta la stampa australiana. Il presidente della Meaa (The

Leggi tutto…

Protesta dei redattori da nove mesi senza stipendio dopo la chiusura del “Corriere di Livorno”

Giornalisti in piazza contro Lucarelli

Cristiano Lucarelli

LIVORNO (Datasport) – “Ridategli il miliardo così ci paga gli otto stipendi”. E’ il testo di uno striscione portato in piazza questo pomeriggio dai giornalisti e dai collaboratori del “Corriere di Livorno”, per protestare contro il fondatore e proprietario della testata Cristiano Lucarelli, calciatore attualmente in forza al Napoli. Il motivo

Leggi tutto…

In venticinque accusati di ”disordini di massa” per la rielezione del presidente della Bielorussia

L’Osce chiede il rilascio dei giornalisti arrestati

Aleksander Lukashenko

VIENNA – L’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce) ha chiesto che siano liberati “immediatamente” i giornalisti arrestati in Bielorussia nella notte delle proteste contro la rielezione del presidente Alexandre Loukachenko. “La violenza contro i media è inaccettabile. La polizia dovrebbe assistere i reporter che seguono gli avvenimenti

Leggi tutto…

50 anni di Tutto il calcio minuto per minuto nel lavoro curato da Riccardo Cucchi

“Clamoroso al Cibali”, dalla radio al libro

Italpress

ROMA – Si chiama “Clamoroso al Cibali” e ha come sottotitolo “Tutto il calcio minuto per minuto – Quando la radio diventa storia” il libro curato da Riccardo Cucchi, una delle voci più familiari della radiofonia sportiva della Rai, che ripercorre i primi 50 anni del fortunato

Leggi tutto…

Il giudice londinese accetta la cauzione, ma il fondatore del sito non lasci il Paese

Wikileaks: Assange fuori con 200mila sterline

Julian Assange

LONDRA – Il Tribunale di Londra ha concesso la libertà su cauzione al fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, arrestato lo scorso 7 dicembre a Londra. La liberazione di Assange è stata condizionata al versamento di una cauzione di 240 mila sterline (pari a circa 282 mila euro) e il trentanovenne

Leggi tutto…

Lo annuncia, in un comunicato, lo stesso movimento di resistenza islamica

Gaza: 300 giornalisti al Festival di Hamas

Uno dei simboli di Hamas

GAZA (Agenzia di stampa InfoPal) – Il movimento di resistenza islamica Hamas ha affermato che centinaia di giornalisti e decine di mezzi d’informazione seguiranno il ventitreesimo festival della sua Fondazione. In un comunicato, il movimento dichiara infatti: “Almeno 300 giornalisti e settanta mezzi d’informazione locali e internazionali,

Leggi tutto…

L’emittente somala ha vinto il premio internazionale di Reporters sans frontières

E’ Radio Shabelle il Media dell’Anno

ROMA (Isf)- L’emittente somala Radio Shabelle ha vinto il premio internazionale Media dell’Anno, assegnato dall’organizzazione Reporters sans frontières, per essere “simbolo di coraggio” in un Paese tormentato da guerra e violenze. La radio privata trasmette da Mogadiscio ed è nel mirino degli islamisti per il suo impegno nell’informazione. Due suoi direttori sono stati assassinati: nel

Leggi tutto…

Sul mandato non è stata precisata la pena massima prevista per ciascun crimine contestato

Assange sfugge all’arresto per un errore

Julian Assange

STOCCOLMA – La Svezia redigerà un nuovo mandato di arresto internazionale per Julian Assange per completare quello attualmente in vigore che la polizia britannica non può applicare per ragioni procedurali. Lo riferisce la polizia svedese senza precisare quanto tempo impiegherà per emettere il nuovo mandato. “Secondo la procedura la pena massima

Leggi tutto…

In libertà dopo mesi di prigione i giornalisti Robert Mintya e Serge Sabouang

Camerum: scarcerati due direttori

Sono tornati in libertà Robert Mintya e Serge Sabouang, i direttori di due quotidiani camerunensi incarcerati a marzo con l’accusa di “falso”: lo ha annunciato uno dei giornalisti, sostenendo che il rilascio ha seguito ieri un intervento del presidente Paul Biya. La notizia è stata accolta con “grande sollievo” del Sindacato nazionale dei

Leggi tutto…

C’era anche Giuliana Sgrena oggi ai funerali del giornalista ucciso in Iraq nel 2004

Commosso addio ad Enzo Baldoni

Enzo Baldoni

PRECI (Perugia) – Sono stati celebrati oggi, nella chiesa di Santa Maria della Pietà di Preci, i funerali di Enzo Baldoni. Attorno alla famiglia si è stretto tutto il paese di Preci, che ha così voluto dare l’estremo saluto al giornalista free lance rapito e ucciso in Iraq nel 2004 dagli uomini

Leggi tutto…

Inedito allarme del garante delle Comunicazioni, Corrado Calabrò, al Governo

Editoria: proprietà sempre più occulte

Corrado Calabrò

MILANO (MF-DJ) – Corrado Calabrò, il garante delle Comunicazioni, ha lanciato un inedito allarme per il settore dei media: quello sulla trasparenza degli assetti proprietari delle società editoriali. In una segnalazione inviata nei giorni scorsi al governo, il presidente dell’Authority tlc (Agcom) si è lamentato di alcune recenti modifiche normative che,

Leggi tutto…

Il quotidiano più diffuso ha solo 5 cronisti per il Congresso e ben 27 per attualità e spettacolo

Usa Today: tira di più l’intrattenimento

USA Today, il quotidiano più diffuso negli Stati Uniti (1.830.000 copie al giorno) ha solo cinque cronisti che coprono il Congresso contro i 27 addetti ai servizi sull’intrattenimento. Lo rivela il Gannett Blog, dopo che il suo direttore, Jim Hopkins, un ex giornalista del quotidiano, è riuscito a procurarsi una copia dell’organico della redazione. Un

Leggi tutto…

Il vicepresidente dell’Api, Pino Pisicchio, sul "gruppo di lavoro” del Pdl

“Odg: abolirlo ora che funziona?”

Pino Pisicchio

ROMA – “Nel mezzo di un complicato dibattito sulla legge di bilancio e sulle sorti del governo e della legislatura calano, quasi fuori contesto, le dichiarazioni del presidente dei deputati pidiellini sulla volontà della sua parte politica di abolire l’ordine dei giornalisti. Naturalmente è legittimo discutere di tutto, ed è legittimo

Leggi tutto…