Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Lascia la direzione di Reggio Tv per assumere, su decisione di mons. Morosini, quella di responsabile della struttura Visual Media

La Diocesi di Reggio punta su Francesco Chindemi

Francesco Chindemi e mons. Giuseppe Fiorini Morosini

REGGIO CALABRIA – Francesco Chindemi lascia la direzione di Reggio Tv per assumere quella di responsabile della struttura Visual Media della Diocesi di Reggio Calabria. Nato a Reggio Calabria il 6 marzo 1979, giornalista professionista iscritto all’Ordine della Calabria dal 10 dicembre 2012, Chindemi  è stato assunto dall’arcivescovo di Reggio Calabria – Bova, mons. Giuseppe Fiorini Morosini (che il 12 giugno prossimo lascerà l’incarico che sarà assunto da mons. Fortunato Morrone) «per dare il via a un nuovo settore comunicativo che farà cardine principalmente attorno ai Social Network utilizzati dagli adolescenti: Instagram, Twich e TikTok». Inoltre, la Diocesi reggina darà nuova vita al format Social Talk, in continuità con il proprio impegno ad attuare una comunicazione rivolta ai giovani. Chindemi già da tempo, ha intrapreso un nuovo rapporto di lavoro con l’Avvenire di Calabria, da qualche anno trasformato in quotidiano on line ed inserto settimanale di Avvenire.
Prima di approdare a Reggio Tv, Chindemi è stato responsabile dell’ufficio stampa del coordinamento comunale del Partito Popolare prima e della segreteria provinciale della Margherita per i quali ha realizzato, nel 1999, il primo sito internet legato a un partito politico in Calabria.
«Da scout – ricorda Francesco Chindemi – ho imparato che non ci si deve fermare ad una sola tappa, bisogna continuare a spendersi anche oltre, facendo comunque tesoro di quanto raccolto lungo la strada. Ora sono orgoglioso di poter abbracciare questo nuovo e ambizioso progetto non solo editoriale, ma anche sociale, legato alla testata Avvenire di Calabria e all’arcidiocesi di Reggio Calabria-Bova. Faccio, infine, al mio successore, Sergio Conti, conosciuto giovanissimo dentro la redazione di  Reggio TV e con un passato da collaboratore proprio di “Avvenire di Calabria”, i migliori auguri per questa sua nuova e impegnativa avventura, certo che saprà mantenere dritta la barra, operando sempre dalla parte del telespettatore». (giornalisticalabria.it)

I commenti sono chiusi.