Anno XI numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Audizione, con inizio alle 14, per le maggiori testate giornalistiche nazionali. Ferranti (Pd): “Un confronto di alto profilo”

Diffamazione: i direttori domani alla Camera

ROMA – “Un’ottima opportunità per verificare i punti critici della normativa vigente, anche al fine di trarre spunti per la formulazione del testo che verrà a breve esaminato dalla Assemblea”.
E’ il presidente della Commissione Giustizia della Camera, Donatella Ferranti, a inquadrare la serie di audizioni dei direttori delle maggiori testate giornalistiche nazionali, domani (ad iniziare dalle ore 14, ndr), nell’ambito dell’indagine conoscitiva in materia di diffamazione a mezzo stampa o con altro mezzo di diffusione, di ingiuria e di condanna del querelante.
Un confronto “di alto profilo”, sottolinea l’esponente Pd, con l’auspicio che sia un primo passo verso una riforma condivisa che, come priorità, abolisca il carcere per i giornalisti.
Dopo anni “di dibattiti spesso strumentali”, il Parlamento ha il “dovere di approvare una legge che elimini il carcere per i giornalisti e tuteli la libertà, il pluralismo e lacorrettezza della informazione”, spiega, invece, Pino Pisicchio che modererà il dibattito. (Agi)

I commenti sono chiusi.