Anno VIII numero
Agenda2017
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2017

Domenica a Corigliano Schiavonea con Carlo Parisi (Fnsi) e Giuseppe Soluri (Odg)

Il 30° del Circolo della Stampa Pollino Sibaritide

CORIGLIANO SCHIAVONEA (Cosenza) – Il Circolo della Stampa “Pollino – Sibaritide”, ufficialmente riconosciuto dal Sindacato Giornalisti della Calabria, ha trent’anni. Un traguardo importante che verrà festeggiato domenica 30 luglio, alle ore 20.30, al Movida Beach di Corigliano Calabro, in occasione del 29° Meeting puntualmente organizzato dall’anno successivo a quello dell’istituzione e presieduto dal consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti, Cosimo Bruno.
«Sembra ieri, eppure – ricorda Bruno – sono trascorsi ben sei lustri da quel 20 luglio del 1987 quando, dopo aver formalizzato l’atto costitutivo, l’assemblea dei soci fondatori, riunita ai Laghi di Sibari, elesse il primoConsiglio direttivo del Circolo della Stampa “Pollino-Sibaritide” alla presenza del promotore dell’Ordine e del Sindacato dei giornalisti della Calabria Raffaele Nicolò».
“Il Circolo – aggiunge Bruno – nato “con l’intento di unire simbolicamente, per un rilancio economico e sociale, un vasto comprensorio ricco di tante potenzialità, ha sempre agito nella disciplina del Sindacato Giornalisti della Calabria e con il patrocinio dell’Ordine dei giornalisti della Calabria”. Non a caso presidenti onorari del Circolo sono i responsabili in carica dei due istituti di categoria calabresi”.

Cosimo Bruno

Carlo Parisi, segretario generale aggiunto della Fnsi e segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, sarà, infatti, presente alla manifestazione con il presidente dell’Ordine regionale, Giuseppe Soluri, ed una delegazione di consiglieri regionali e nazionali “a testimonianza – sottolinea Cosimo Bruno – del saldo legame che da 30 anni unisce il Circolo agli istituti di categoria”.
“Un particolare ringraziamento” Bruno intende pubblicamente tributarlo ai Cantieri Nautici dei Laghi di Sibari, che sin dalla fondazione ospitano la sede del Circolo della Stampa grazie alla disponibilità dei Furlanis e degli amministratori che si sono succeduti nel tempo”.
“Trent’anni di assemblee, incontri, convegni – ricorda ancora Cosimo Bruno – che ai Laghi di Sibari hanno visto protagonisti i vertici di tutti gli istituti di categoria dei giornalisti ed, in particolare, gli “affezionati” Lorenzo Del Boca, Mario Petrina e Franco Siddi, oltre a tante personalità del giornalismo, della cultura, dell’arte e della politica.
“Un fiore all’occhiello” del giornalismo calabrese che in questi trent’anni ha riunito sotto lo stesso tetto i colleghi del Pollino e della Sibaritide, cultori dei più alti valori del giornalismo in una terra, purtroppo spesso, avara e amara con quanti hanno sempre tenuto alta la bandiera della professione. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi.