Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Anima e cuore pulsante del “Corriere” curava i rapporti con i Coriglianesi nel mondo

Addio Antonio Benvenuto, voce della Sibaritide

Antonio Benvenuto

CORIGLIANO (Cosenza) – Lutto nel mondo del giornalismo calabrese. All’età di 89 anni è venuto a mancare, proprio nel giorno del suo onomastico, il prof. Antonio Benvenuto. Anima e cuore pulsante del Corriere della Sibaritide, occhio attento da 40 anni sulle problematiche del territorio, Antonio Benvenuto ha fondato, nel 1951 a Corigliano la libreria “Aurora”, luogo di cultura che ha ospitato eventi con firme illustri e ospiti di primo piano, una fucina di idee e progetti che hanno avuto in lui un instancabile promotore e sostenitore. Nato il 30 maggio 1932, giornalista pubblicista iscritto all’Ordine della Calabria dal 14 febbraio 1975, storico membro del Circolo della Stampa Pollino Sibaritide, a cui non ha mai fatto mancare la sua partecipazione, Benvenuto, nella sua prolifica attività, aveva avviato anche rapporti con i Coriglianesi nel mondo, in particolare con i concittadini in Argentina ai quali aveva fatto giungere proprio da Corigliano, la statua del patrono San Francesco di Paola, organizzando anche un Concorso Letterario per i giovani Coriglianesi. Tra le iniziative da lui portate avanti anche il “1° Concorso di Poesia” intitolato alla memoria della moglie Carolina Elmore Ortale. I funerali di Antonio Benvenuto si terranno domani, lunedì 14 giugno alle ore 16 nella chiesa di San Francesco nel centro storico di Corigliano. (giornalistitalia.it)

Anna Russo

I commenti sono chiusi.