Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Convocata dal segretario regionale del Sindacato Giornalisti a seguito delle dimissioni della maggioranza dei componenti

Martedì l’Assemblea per l’elezione del Cdr di Calabria Ora

REGGIO CALABRIA – Il segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi, vicesegretario nazionale Fnsi, ha convocato l’Assemblea di Redazione dei Giornalisti del quotidiano Calabria Ora, fissata per martedì 4 dicembre, alle ore 9 in prima convocazione e alle ore 10 in seconda, all’Hotel Lamezia di Lamezia Terme.
All’ordine del giorno: comunicazioni del Segretario Regionale del Sindacato Giornalisti della Calabria; nomina e insediamento della Commissione Elettorale; elezione del Comitato di Redazione ai sensi del Regolamento approvato dal Consiglio Nazionale della Federazione Nazionale Stampa Italiana nella sessione del 27 giugno 2000; elezione del Rappresentante dei Collaboratori; esame della situazione sindacale; varie ed eventuali.
La convocazione dell’Assemblea si è resa necessaria a seguito delle dimissioni di due dei tre componenti del Cdr in carica che, sommati ai due decaduti in precedenza, hanno determinato la decadenza dell’intera rappresentanza sindacale aziendale.
In assenza del Cdr le competenze sindacali tornano, quindi, di esclusiva pertinenza dell’Associazione Regionale di Stampa che, su richiesta dell’Assemblea dei giornalisti, ha provveduto a convocare la nuova assemblea, che servirà anche a fare il punto sulla situazione aziendale.
Per l’elezione del Comitato di Redazione e per l’eventuale voto di sfiducia, hanno l’elettorato attivo tutti i giornalisti dipendenti a tempo indeterminato ed i giornalisti con contratto a termine non inferiore a 12 mesi. Possono essere eletti tutti i giornalisti con contratto a tempo indeterminato. La segretezza del voto deve essere garantita dalla commissione elettorale. Il Comitato di Redazione dura in carica due anni.
Per l’elezione del Rappresentante dei Collaboratori hanno l’elettorato attivo e passivo tutti i giornalisti lavoratori autonomi che hanno rapporti di collaborazione con la testata. Il Rappresentante dei Collaboratori ha il compito di curare i rapporti con il Comitato di Redazione e l’Associazione Regionale di Stampa.

I commenti sono chiusi.