Anno X numero
Agenda2018
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

L’importanza di valorizzare e tutelare la professione giornalistica soprattutto nel settore agroalimentare

L’Arga Calabria punta sull’informazione “di qualità”

Andrea Musmeci

REGGIO CALABRIA – Valorizzare e tutelare la professione giornalistica esercitata nei settori dell’agricoltura, dell’alimentazione, dell’ambiente, del territorio, delle foreste, della pesca e delle energie rinnovabili. Queste le finalità di Arga Calabria, gruppo di specializzazione del Sindacato Giornalisti della Calabria, al quale aderiscono i giornalisti professionali e collaboratori iscritti alla Federazione Nazionale della Stampa Italiana.
All’Assemblea dell’Arga, svoltasi nella sala delle conferenze del Sindacato Giornalisti della Calabria (in via Biagio Camagna 28 a Reggio Calabria), ha partecipato anche il segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi, vicesegretario nazionale Fnsi.
Il presidente dell’Arga, Andrea Musmeci, ha relazionato sull’attività svolta in Calabria e, nel tracciare le linee guida per il futuro, si è soffermato sull’importanza della formazione per i giornalisti.
Carlo Parisi, dal canto suo, ha ribadito il pieno sostegno del sindacato dei giornalisti ai gruppi di specializzazione come l’Arga, che oltre ad occuparsi dei problemi che investono il settore, potrebbe svolgere un ruolo di collegamento tra le varie realtà che, in Calabria, si occupano di agricoltura, alimentazione, ambiente, territorio, foreste, pesca ed energie rinnovabili.
Il settore agroalimentare è, infatti, un comparto trainante per l’economia regionale, ma molte aziende ancora non comprendono l’importanza della comunicazione per la valorizzazione dei loro prodotti, il che conduce, per esempio, a produrre un ottimo olio, ma non riuscire a venderlo.
In questo contesto è, quindi, fondamentale il ruolo dei giornalisti specializzati che possono trovare spazi importanti negli uffici stampa pubblici e privati e nelle testate giornalistiche che vogliono garantire al settore un’informazione di qualità.
Il consigliere regionale Carmelo Vazzana, in qualità di presidente del Conasco, ha approfittato dell’occasione per comunicare la volontà della sua organizzazione di collaborare con l’Arga, al fine di organizzare giornate informative e divulgative.
Interessanti contributi al dibattito sono venuti da Arnaldo Cambareri, Giorgio Belmonte, Manuela Lacaria e Michela Surace. L’Assemblea si è conclusa con l’elezione dei delegati al Congresso Unaga (Unione Nazionale delle Associazioni Giornalisti Agricoltura, alimentazione, ambiente, territorio, foreste, pesca, energie rinnovabili) che si svolgerà a Bari dal 10 al 12 ottobre.
All’unanimità sono stati eletti, oltre al presidente dell’Arga Calabria, Andrea Musmeci, i soci Ada Cosco, Manuela Lacaria, Michela Surace, Carmelo Vazzana. L’assemblea ha, inoltre, eletto delegati supplenti Enzo Pianelli e Claudio Venditti.

I commenti sono chiusi.