Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Al consueto appuntamento per celebrare San Francesco di Sales anche il segretario della Fnsi Franco Siddi

A Vibo Valentia la Messa regionale per i giornalisti

Da sin: Franco Siddi, Mons. Nunnari, Giuseppe Soluri e Carlo Parisi a Paola nel 2011

Mons. Luigi Renzo

VIBO VALENTIA – Faceva scivolare fogli volanti sotto le porte di casa o li affiggeva sui muri, San Francesco di Sales (nato, appunto, nel castello di Sales, in Francia, nel 1567; morì a Lione nel 1622), perché quello – diceva – era il modo più efficace di predicare la parola del Signore. Divulgava notizie, dunque, Francesco di Sales, antesignano di quell’attività pubblicistica che gli valse il “titolo” di Santo patrono dei giornalisti.
Come ogni anno, la Calabria ne celebra la ricorrenza, grazie alla volontà e all’impegno congiunti di Ucsi (Unione Stampa cattolica), Sindacato e Ordine dei giornalisti della Calabria. Che, per il 2012, hanno scelto la Chiesa di San Leoluca di Vibo Valentia – tenendo fede all’idea di un progetto itinerante per la messa annuale in onore del patrono, avviato tre anni fa – per la Messa regionale dei giornalisti in onore di San Francesco di Sales: la cerimonia religiosa, organizzata quest’anno in collaborazione con il Circolo Vibonese della Stampa, si terrà sabato prossimo, 21 gennaio, alle ore 11.
A presiedere la Santa Messa, concelebrata con gli altri vescovi giornalisti della Calabria, sarà mons. Luigi Renzo, alla guida della diocesi di Mileto-Nicotera-Tropea. Il vescovo Renzo, infatti, è giornalista pubblicista, iscritto al Sindacato e all’Ucsi della Calabria, così come Salvatore Nunnari, vescovo di Cosenza-Bisignano, Vittorio Mondello, vescovo di Reggio Calabria-Bova, Giuseppe Fiorini Morosini, vescovo di Locri-Gerace (iscritto all’Ucsi Calabria anche il suo predecessore, mons. Giancarlo Bregantini), e Santo Marcianò, vescovo di Rossano. Consulente ecclesiastico dell’Unione Stampa Cattolica regionale è, invece, don Pippo Curatola.
Mentre, tra i giornalisti, insieme al segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi, e al presidente dell’Ordine regionale, Giuseppe Soluri, parteciperà alla Messa per San Francesco di Sales in Calabria anche il segretario generale della Federazione Nazionale della Stampa, Franco Siddi. Una conferma, la presenza di Siddi tra i colleghi calabresi nel giorno in cui si celebra il Santo dei giornalisti: già l’anno scorso, infatti, il segretario della Fnsi prese parte, su invito di Carlo Parisi, alla cerimonia religiosa officiata nel suggestivo Santuario di San Francesco di Paola, protettore della Calabria.
A Vibo sabato si ritroveranno, inoltre, accanto ai giornalisti provenienti da tutta la Calabria, i consiglieri regionali e nazionali di Ucsi, Ordine, Sindacato dei giornalisti, Inpgi e Casagit, oltre al presidente, Giuseppe Sarlo, e ai colleghi del Direttivo del Circolo Vibonese della Stampa, rieletto nel 2011, a vent’anni dalla sua costituzione.
Da sottolineare, infine, è che l’appuntamento di sabato, per i giornalisti cattolici, anticiperà quello in programma, dal 27 al 29 gennaio prossimi, a Caserta, dove si terrà il Congresso nazionale dell’Ucsi, che vede delegati, per la Calabria, Andrea Musmeci, Antonio Capogreco, Domenico Nunnari, padre Michele Cordiano, don Giuseppe Strangio, Massimo Calabrò, Giuseppe Sarlo, Antonio Scoppettuolo e Giampiero Brunetti.

I commenti sono chiusi.