Anno XI numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Erano stati catturati per aver filmato “in un’area dove filmare non è permesso”

Liberi i due giornalisti Reuters arrestati

BEIRUT (Libano) – Due giornalisti della Reuters sono stati rilasciati ieri dalle autorità siriane, due giorni dopo che erano stati arrestati a Damasco. Il producer televisivo Ayata Basma e il cameraman Ezzat Baltaji, entrambi libanesi, sono tornati a casa a Beirut e hanno detto che stanno bene.
Basma e Baltaji erano entrati in Siria giovedì. I due avevano contattato per l’ultima volta i colleghi sabato, quindi erano spariti. La Reuters non ha avuto loro notizie fino a ieri mattina, poco prima della loro liberazione.
Un funzionario siriano ha detto che i giornalisti erano stati arrestati e interrogati perché non avevano un permesso per lavorare in Siria e avevano filmato “in un’area dove filmare non è permesso”. (ats)

I commenti sono chiusi.