I due inviati del quotidiano Komsomolskaya Pravda erano stati portati in una base militare di Bengasi

Liberati i due giornalisti russi arrestati

MOSCA (Russia) – Sono stati rilasciati i due giornalisti russi arrestati dai ribelli libici ad Agedabia. I due inviati del quotidiano Komsomolskaya Pravda erano stati portati in una base militare di Bengasi, da dove sono…

Leggi tutto

Mosca chiede aiuto all’Italia e alla Turchia per la liberazione di Dmitri Steshin e Alexander Kots

Giornalisti russi rapiti dai ribelli in Libia

MOSCA (Russia) – La Russia chiederà aiuto ai paesi occidentali presenti in Libia, per liberare i due giornalisti rapiti oggi dai ribelli nell’ovest del paese. Lo ha annunciato il ministro russo degli Esteri, Sergei Lavrov,…

Leggi tutto

Distrutta la Narodnaya Gazeta, quotidiano indipendente della città russa di Sochi

Redazione devastata da una bomba

MOSCA – Un ordigno ha devastato la redazione del quotidiano Narodnaya Gazeta, giornale indipendente della città russa di Sochi, designata ad ospitare i prossimi Giochi Olimpici invernali nel 2014. L’esplosione è avvenuta alle 4 di…

Leggi tutto

Neve e freddo non hanno fermato la protesta contro le aggressioni ai giornalisti

Mosca in piazza: “Basta violenza!”

MOSCA – Circa 150 manifestanti si sono radunati oggi in Piazza Pushkin, nel centro di Mosca, affrontando neve e freddo, per chiedere la fine delle violenze contro i giornalisti e i militanti per i diritti…

Leggi tutto

Distribuite a Mosca diecimila copie del “Kommersant” con i dettagli della brutale aggressione

Gratis speciale sul pestaggio di Kashin

MOSCA – Diecimila copie di un numero speciale del quotidiano “Kommersant”, distribuite gratuitamente per le vie di Mosca, per raccontare nei dettagli la brutale aggressione al giornalista Oleg Kashin. Questa l’iniziativa decisa dai colleghi del…

Leggi tutto

Mentre Oleg Kashin esce dal coma, circa 500 persone manifestano contro le brutali aggressioni

Mosca: in piazza per i giornalisti

MOSCA – Oleg Kashin, 30 anni, il giornalista russo del “Kommersant”, brutalmente aggredito il 6 novembre scorso, è uscito dal coma artificiale nel quale era stato posto dopo l’aggressione a colpi di spranga di ferro.…

Leggi tutto

Dal 2000 sono stati uccisi in Russia 19 giornalisti: 18 casi restano irrisolti

Ebu sconvolto per le aggressioni

GINEVRA – L’Unione Europea di Radiodiffusione ha espresso “shock e allarme per i recenti attacchi contro i giornalisti russi”. L’Ebu (European Broadcasting Union)  ha esortato le autorità russe a “garantire che tutti i giornalisti che…

Leggi tutto

Oleg Kashin in coma farmacologico dopo una brutale aggressione davanti casa

Mosca: giornalista pestato a sangue

MOSCA – Oleg Kashin, un giornalista del periodico russo “Kommersant”, è stato ricoverato con fratture multiple ed è in coma farmacologico in un ospedale moscovita, dopo un brutale pestaggio di fronte la sua abitazione. Lo…

Leggi tutto

Monito del presidente dell'Europarlamento nel ricordo di Anna Politkovskaja

Senza giornalismo niente democrazia

BRUXELLES – “Non esiste democrazia senza giornalismo”. Quello che dovrebbe essere un assioma, è stato ripetuto come un monito – per la Russia, ma non solo – da Jerzy Buzek, il polacco presidente dell’Europarlamento, in…

Leggi tutto

Sabato prossimo, a Lucca, convegno nel centenario della nascita del giornalista

Pannunzio e la tradizione liberale

LUCCA – Si intitola ”Pannunzio e la tradizione liberale del Novecento” il convegno che la Provincia di Lucca dedica al giornalista e intellettuale lucchese per celebrare il centenario della sua nascita. L’incontro si terrà sabato…

Leggi tutto