Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Il presidente emerito dell’Odg Lombardia, Franco Abruzzo, nel volume sui cento anni del Gruppo cronisti lombardi edito dall’Alg

“Noi cronisti sempre di corsa e con le foto in bocca”

Franco Abruzzo è nato a Cosenza il 3 agosto 1939

Paola d’Amico

MILANO – “Non si guardava l’orologio, non eravamo impiegati del catasto. Mi piacerebbe ricominciare. Certo, non ho più lo scatto di allora, quando facevo le scale del tribunale a due gradini alla volta…”. Franco Abruzzo si racconta. “Sono arrivato a Milano

Leggi tutto…

Fu “il giornalismo sportivo in persona”, un autentico innovatore del mestiere che ha introdotto diversi neologismi

Gianni Brera, 20 anni fa l’addio a un grande

Gianni Brera (8 settembre 1919 – 19 dicembre 1992)

Gino Bartali e Fausto Coppi

ROMA – Vent’anni senza Gianni Brera, il giornalismo sportivo italiano in persona. Fu un autentico innovatore del mestiere grazie all’unione della sua cultura classica e del suo stile moderno, introducendo diversi neologismi tuttora utilizzati come ad esempio contropiede,

Leggi tutto…

STORIA E CRONACA – Il giornalismo investigativo 10: quando “L’influenza degli affari” fa più danni del virus che combatte

Il business dei vaccini e le pandemie mediatiche

ROMA – Il business dei vaccini e le pandemie mediatiche sono stati denunciati da un documentario d’inchiesta “L’influenza degli affari” di Serena Tinari, Harry Häner, Reto Padrutt prodotto dal network della Svizzera italiana, Rsi, per la serie di giornalismo investigativo “Falò”, trasmesso il 13 gennaio

Leggi tutto…

STORIA E CRONACA – Il giornalismo investigativo 9: Da uno scandalo all’altro, è bufera sulla storica emittente britannica

La Bbc da Sir Jimmy Savile al falso scoop su Lord McAlpine

Jimmy Savile

Lord McAlpine

ROMA – Il falso scoop del programma di Bbc News, “Newsnight”, andato in onda il 2 novembre 2012 su Bbc 2, ha provocato, otto giorni dopo, le dimissioni del neodirettore generale dell’emittente britannica, George Entwistle. “Alla luce del fatto che il direttore generale è anche il capo

Leggi tutto…

Calabrese di Cardinale, il 19 novembre avrebbe compiuto 86 anni. Da 55 anni era iscritto tra i “Professionisti"

Morto il giornalista Pino Rauti, uomo simbolo del Msi

Pino Rauti

ROMA – Il giornalista Pino Rauti, uomo simbolo del Movimento Sociale Italiano, si è spento oggi, alle ore 9.30 nella sua casa di Roma. Nato a Cardinale, in provincia di Catanzaro, il 19 novembre 1926, Giuseppe Umberto Rauti, nel 1946 assieme a Giorgio Almirante, è stato tra i fondatori del

Leggi tutto…

Una montagna di libri e “carte” su Inpgi, Fnsi, Ordine dei giornalisti e Associazione Stampa Romana. Urge un museo

Dopo 50 anni riemergono documenti storici sui giornalisti

Pierluigi Franz

ROMA – Ritrovata a Roma, dopo quasi 50 anni, una montagna di libri e documenti storici di grande importanza per Inpgi, Fnsi, Ordine dei giornalisti e Associazione Stampa Romana. L’intero materiale cartaceo, del peso di parecchie tonnellate, già proveniente dalla vecchia sede dell’Associazione Stampa Romana di palazzo Marignoli e dall’originaria sede

Leggi tutto…

Il giornalista scomparso a soli 43 anni continua a essere un modello, un punto di riferimento. Il ricordo di Gianni Rivera

Beppe Viola, 30 anni fa moriva un poeta dello sport

Beppe Viola

La storica intervista di Beppe Viola a Gianni Rivera sul tram

ROMA _ “Beppe Viola mi manca, eravamo diventati amici, con lui era facile esserlo. Abbiamo condiviso parecchio di ciò che voleva dire il calcio in quel periodo”. A 30 anni dalla morte del giornalista Rai che inventò un modo

Leggi tutto…

STORIA – L’attualità del discorso pronunciato 50 anni fa da Papa Roncalli: “La deformazione può avere conseguenze incalcolabili’

Giovanni XXIII: “Giornalisti, non oscurate la verità”

Papa Giovanni XXIII

CITTA’ DEL VATICANO – “Voi siete al servizio della verità, e nella misura in cui le siete fedeli rispondete a ciò che gli uomini si aspettano da voi”: sono le parole che Giovanni XXIII rivolse, esattamente 50 anni fa, 13 ottobre 1962, ad un gruppo di giornalisti provenienti da tutto

Leggi tutto…

STORIA – Il giornalismo investigativo 8: Reuven Frank e il diritto e l’obbligo di fornire notizie sconvolgenti

E’ l’esperienza il più alto potere del giornalismo Tv

Reuven Frank (1920 – 2006)

“The Tunnel” (1962)

ROMA – Uno dei maggiori protagonisti del giornalismo investigativo degli anni Sessanta fu Reuven Frank, canadese di origini, giornalista e produttore di Nbc News, di cui fu protagonista fino agli anni Ottanta, divenendone presidente dal 1968 al 1974. Per Frank, “il più alto potere

Leggi tutto…

STORIA – Il giornalismo investigativo 7: il pensionamento anticipato del più grande anchorman di sempre

“Memogate” e “Rathergate”: il caso Killian

Dan Rather

George W. Bush

ROMA – Un grave infortunio di giornalismo investigativo, svelato su Internet, determinò il pensionamento anticipato alla Cbs News di Dan Rather, il più grande anchorman di sempre. Il caso Killian, noto anche come “Memogate” o “Rathergate”, ha coinvolto in ben sei documenti diversi della Guardia Nazionale Aerea

Leggi tutto…

Giancarlo Tartaglia racconta quasi un secolo di vita del giornale. Due direttori calabresi: Francesco Perri e Francesco Nucara

“La Voce Repubblicana” nella storia del Paese

Giancarlo Tartaglia

REGGIO CALABRIA – “Il 15 gennaio del 1921 dalle rotative di via della Guardiola, a Roma, uscivano le prime copie de «La Voce Repubblicana», a testimoniare la ripresa dell’attività e della presenza dei repubblicani in Italia, dopo la parentesi della Grande Guerra. Molti erano stati i tentativi

Leggi tutto…

STORIA - Guerra Fredda e caccia alle streghe: un decennio di scontri tra anticomunismo e difesa delle libertà civili

Ed Murrow, il pioniere del giornalismo d’inchiesta Tv

Edward R. Murrow

George Clooney in “Good Night, and Good Luck” (2005)

ROMA – Il pioniere del giornalismo d’inchiesta nel broadcasting televisivo é certamente Edward R. (Ed) Murrow, giornalista e anchorman di Cbs News della Columbia Broadcasting System. La sua storia ci è stata raccontata da George Clooney in “Good Night, and

Leggi tutto…

Rivoluzionarie proposte, dalla piattaforma su Youtube al “Rapporto dei Lord”. Il Brasile e l’esperienza di “Publica”

Un fondo per salvare il giornalismo d’inchiesta

ROMA – Nel 2011, il Cir (Center for Investigative Reporting), una organizzazione americana non profit dedicata al giornalismo investigativo, ha annunciato il lancio di una nuova piattaforma web per reportage d’inchiesta su YouTube. Un progetto finanziato con 800.000 dollari dalla Knight Foundation e realizzato in collaborazione con l’Inn (Investigative News Network). L’obiettivo è diffondere su

Leggi tutto…

STORIA – Dal 2008 redazioni drasticamente ridotte. Parla Charles Lewis, producer per la Cbs News di “60 Minutes”

Usa: il giornalismo investigativo è in caduta libera

Charles Lewis

ROMA – Dal 2008, lo stato del giornalismo investigativo negli Usa è entrato nella sua fase di massimo allarme, con redazioni drasticamente ridotte. In un’intervista a Mark Glaser, Charles Lewis, producer per la Cbs News di “60 Minutes”, considerato unanimemente il padre del giornalismo investigativo non-profit, ha detto: “Lo stato del

Leggi tutto…

STORIA - Il vantaggio di essere freelance è essere svincolati dai tempi di redazione e avere tempo e libertà d’azione

Il giornalismo investigativo: scandali e trasparenza

Walter Cronkite

Leonard Downie

ROMA – Leonard Downie, giornalista del “Washington Post” dal 1964, ha detto, “mi trovavo con un piccolo ma crescente numero di giornalisti investigativi. La mia serie di articoli del 1966 sul “Post” sulla corruzione di giudici, avvocati incompetenti e rapaci nella vecchia DC Court of General Sessions ha

Leggi tutto…