Anno XI numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Protagonista della vita culturale dal dopoguerra ad oggi ed amato da importanti artisti fra i quali Federico Fellini

Morto Costanzo Costantini, firma storica de “Il Messaggero”

Costanzo Costantini

Costanzo Costantini con Federico Fellini nel 1982

ROMA –  Giornalismo in lutto per la scomparsa di Costanzo Costantini, firma storica de “Il Messaggero”.
Nato ad Isola Liri il 12 febbraio del 1924, era giornalista professionista iscritto all’Ordine del Lazio dal 6 giugno 1956.
Protagonista della vita culturale, non solo italiana, dal dopoguerra ad oggi ed amato da importanti artisti fra i quali Federico Fellini, del quale era il preferito, Costanzo Costantini ha pubblicato libri su Marcello Mastroianni, Jorge Luis Borges, Giorgio de Chirico, Giacomo Manzù, Mario Schifano, Alberto Moravia, Renato Guttuso, Luchino Visconti. Su Federico Fellini, del quale era amico personale, aveva scritto l’omonimo libro uscito in Francia nel 1995.
Il giornalista è morto ieri a Roma. I funerali si svolgeranno domani, lunedì alle ore 11.30, a Roma alla Chiesa degli Artisti, in Piazza del Popolo.

I commenti sono chiusi.