Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Lo precisa l’Ufficio Stampa, dopo le polemiche attorno ad una “possibile fuga di notizie” che Marino vorrebbe evitare

Campidoglio: “Nessun divieto di accesso ai giornalisti”

La scalinata di accesso al Campidoglio

ROMA – “L’Ufficio stampa del Campidoglio precisa che le porte di Palazzo Senatorio non sono e non saranno mai chiuse ai giornalisti. In occasione di eventi pubblici del Sindaco e della Giunta, o nel caso di sedute dell’Assemblea capitolina, i colleghi possono normalmente accedere a seguire gli appuntamenti, previo accreditamento con tesserino giornalistico.
Il problema non riguarda una possibile ‘fuga di notizie’, per la cui circolazione, come noto, basterebbe una semplice telefonata. Semplici regole, adottate da molte sedi istituzionali, sono allo studio per garantire la professionalità dei colleghi ed evitare al contempo il ripetersi di spiacevoli episodi accaduti nei mesi scorsi, quando persone non identificate sono entrate in Campidoglio”.
Lo dichiara, in una nota, l’Ufficio stampa del Campidoglio. (Asca)

I commenti sono chiusi.