Anno XI numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Preoccupata l’Assostampa: “Le Forze dell’ordine identifichino prontamente gli aggressori, questa è delinquenza pura”

Cagliari: aggredito un fotografo de “L’Unione Sarda”

Francesco Birocchi, pres. Stampa Sarda

CAGLIARI – La brutale aggressione subita da un fotografo de “L’Unione Sarda”, domenica in via Tiepolo a Cagliari, è indice preoccupante della diffusione di inciviltà e ignoranza.
L’Associazione della stampa sarda, nel manifestare piena solidarietà al fotografo rivolge un appello alle Forze dell’ordine perché gli aggressori vengano prontamente identificati e si proceda nei loro confronti come prevede la legge.
Quanto è accaduto è gravissimo. Sempre più spesso si verificano episodi di insofferenza e di intolleranza nei confronti di fotografi e telecineoperatori che svolgono il proprio lavoro nel rispetto delle leggi, forse anche per una malintesa e illegittima tutela della privacy.
Quando poi si sconfina nella violenza, allora si deve parlare di delinquenza pura e semplice da condannare nella maniera più netta e decisa possibile.

I commenti sono chiusi.