- Giornalisti Calabria - https://www.giornalisticalabria.it -

Da Papa Francesco stop alle interviste concordate

Papa Francesco

CITTA’ DEL VATICANO – “Durante il viaggio in aereo l’incontro con i giornalisti non seguirà lo schema abituale domande-risposte. Il papa verrà in mezzo ai giornalisti e li saluterà tutti: sarà certamente un bell’incontro, anche ampio, cordiale, però non con la formula dell’intervista preparata”.
Lo ha annunciato il direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, durante il briefing con la stampa in cui ha illustrato il programma del viaggio apostolico di papa Francesco a Rio de Janeiro (Brasile) in occasione della XXVIII Giornata Mondiale della Gioventù che si terrà dal 22 al 29 luglio.
Nel corso del briefing, padre Lombardi ha spiegato che il pontefice saluterà personalmente i quasi 80 giornalisti e operatori che lo accompagnano, ma che non risponderà a nessuna domanda come era tradizione dai tempi di Giovanni Paolo II. Papa Francesco parlerà prevalentemente in portoghese e spagnolo.
Le parole del portavoce vaticano non escludono però in modo assoluto che papa Francesco, nel corso dei saluti, possa scambiare con qualche giornalista alcune sue impressioni e considerazioni. Per ora, dunque, si escludono le 3 o 4 domande consegnate in anticipo e alle quali il papa rispondeva sull’aereo.
“Non farà un’intervista durante viaggio di andata vediamo al ritorno – ha ribadito padre Lombardi – ma anzi vuole salutare tutti i giornalisti. Il papa mi ha detto che non intende fare interviste durante il viaggio in aereo, dunque non ci sarà alcuna intervista preparata”. (Asca)
Papa Francesco, inoltre, non ha voluto che fosse predisposta una “Papamobile” blindata per i suoi incontri con la folla in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù a Rio de Janeiro. Lo ha annunciato il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi: entrambe le jeep inviate dal Vaticano non sono blindate: una è quella bianca che utilizza normalmente in piazza San Pietro, l’altra, di colore verde, è di riserva. (Agi)