Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Da domani a giovedì, a Matera, il 44° Congresso nazionale della stampa sportiva con in testa i 9 delegati calabresi

Ussi: è la Calabria la regione con più iscritti in Italia

MATERA – E’ la Calabria la regione con il maggior numero di delegati al 44° Congresso Nazionale dell’Unione Stampa Sportiva Italiana, il gruppo di specializzazione della Federazione Nazionale della Stampa Italiana.
Grazie al maggior numero di iscritti in Italia (215), la Calabria partecipa, infatti, al congresso che si apre domani, martedì 29 gennaio, a Matera con i 9 delegati (6 professionali e 3 collaboratori) eletti, il 17 dicembre scorso, dall’Assemblea regionale ordinaria del Gruppo Calabrese Giornalisti Sportivi: Franco Pellicano (presidente regionale), Andrea Musmeci, Fabio Nicolò, Gianni Citra, Tonio Licordari, Daniela Gangemi (per i professionali) e Mimmo Praticò, Eugenio Marino e Ruggero Rizzi (per i collaboratori).
Assemblea, quella calabrese, che ha eletto anche il Consiglio Direttivo dell’Ussi Calabria che, assieme al presidente Pellicanò e al presidente onorario Mimmo Morace, comprende i giornalisti professionali Antonio Lopez, Massimo Calabrò, Antonio Latella, Tonio Licordari e Rino Tebala ed i giornalisti collaboratori Mimmo Praticò, Rosario De Luca e Mario Mirabello.
Al Congresso di Matera le altre regioni italiane partecipano, invece, con8 delegati Emilia Romagna (6+2), Piemonte (6+2), Sicilia (6+2), e Toscana (6+2); con 7 delegati Lazio (6+1), Liguria (5+2) e Lombardia (5+2); con 6 delegati Friuli Venezia Giulia (4+2) e Sardegna (4+2); con 5 delegati Abruzzo (3+2), Campania (3+2), Puglia (3+2), Umbria (3+2), Veneto (4+1); con 4 delegati Basilicata (2+2); con 3 delegati Marche (2+1); con 1 delegato Molise (1+0), Trentino Alto Adige (1+0) e Valle d’Aosta (1+0).
Il Congresso dell’Ussi è  chiamato ad eleggere il nuovo presidente e gli altri organi statutari per il quadriennio 2013-2016. Nel Consiglio nazionale uscente, presieduto da Luigi Ferrajolo, la Calabria era presente con Fabio Nicolò (professionali) ed Eugenio Marino (collaboratori).
Il Congresso si riunirà domani, alle 16 in prima convocazione ed alle 16.30 in seconda convocazione, con all’ordine del giorno: l) Costituzione dell’Ufficio di presidenza; 2) Elezione del Presidente del Congresso e di due vicepresidenti; 3) Relazione della Commissione Verifica Poteri; 3) Relazione di fine mandato del Presidente dell’Ussi, Luigi Ferrajolo; 4) Relazione dei candidati alla presidenza dell’Ussi; 5) Dibattito; 6) Elezione del Presidente dell’Ussi per il quadriennio 2013-2016; 8) Elezione del Consiglio Direttivo Nazionale (14 professionali e 6 collaboratori); 9) Elezione del Collegio dei Revisori dei Conti (1 effettivo + 1 supplente professionali; 1 effettivo + 1 supplente collaboratori; 1 membro tecnico + 1 supplente membro tecnico).
A norma di quanto previsto dall’art. 17 dello Statuto Ussi fanno parte della Commissione Verifica Poteri cinque membri, di cui quattro nominati uno ciascuno dai quattro Gruppi Regionali che possiedono il maggior numero di associati (Calabria 215, Toscana 183, Sicilia 182, Emilia Romagna 169) ed uno dal Gruppo Regionale con il minor numero di associati (Valle d’Aosta 15).

I commenti sono chiusi.