Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Da oggi cambio al vertice dell’agenzia di stampa. Filippo Veltri va in pensione lasciando la guida al valente giornalista

Ezio De Domenico al timone dell’Ansa Calabria

Ezio De Domenico

CATANZARO – Cambio al vertice della sede regionale calabrese dell’Ansa (Agenzia Nazionale Stampa Associata), la principale agenzia di stampa italiana (quinta al mondo), fondata nel 1945 sulle ceneri della disciolta “Stefani”.
Il responsabile della redazione, Filippo Veltri, 58 anni, da oggi in pensione, ha passato il testimone al suo vice, Ezio De Domenico, 53 anni.
Nato a Messina il 14 gennaio 1959, Ezio De Domenico è giornalista professionista dal 4 luglio 1984. Un mese dopo, il praticantato al quotidiano “Gazzetta del Sud”, dal giugno 1982 a giugno 1984, e, appena superato l’esame di idoneità professionale, grazie alla felice intuizione dell’allora caposervizio Franco Scrima, Ezio De Domenico è assunto dall’Ansa, dove si è sempre distinto per serietà e rigore professionale associati ad una forte dose di umanità che, solitamente non richiesta in un’agenzia di stampa che impone il rigido protocollo della gelida stringatezza, ne ha fatto un professionista stimato e apprezzato in tutta la regione.

Filippo Veltri

Dalla cronaca alla politica, dall’attualità allo sport, De Domenico, assieme a Filippo Veltri e, prima che lasciasse la Calabria per la sede centrale di Roma, Diego Minuti, ha rappresentato il “volto” dell’Ansa, seppur nello stile di un giornalismo che impone quasi sempre l’anonimato dell’autore al clamore della notizia.
Un servizio, quello offerto dalla sede regionale dell’Ansa, che con Ezio De Domenico mette al sicuro il fondamentale ruolo della prima agenzia di stampa del Paese, attualmente diretta da Luigi Contu, cooperativa di 36 soci editori dei principali quotidiani italiani, che ha lo scopo di raccogliere e trasmettere notizie sui principali avvenimenti italiani e mondiali e dispone di 22 sedi in Italia e 81 uffici in 78 Paesi esteri.
Nel salutare Filippo Veltri, che si è sempre battuto a difesa dell’agenzia di stampa, anche attraverso il suo prezioso contributo nel Comitato di redazione, il segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, Carlo Parisi, vicesegretario nazionale Fnsi, formula ad Ezio De Domenico “i migliori auguri di buon lavoro, certo che saprà tenere alto il nome dell’Ansa, indispensabile fonte d’informazione per una Calabria, che non ha certo bisogno di sensazionalismo a tutti i costi, ma di notizie – corrette e documentate – che l’aiutino a crescere. Senza enfasi, ma con chiarezza e semplicità”.

3 comments to Ezio De Domenico al timone dell’Ansa Calabria

  • Circolo Stampa Pollino Sibaritide

    Gli auguri di buon lavoro a Ezio De Domenico anche da parte dei colleghi del Circolo della Stampa “Pollino – Sibaritide”

  • Giuseppe Virgillo

    Auguri di buon lavoro

  • Nuccio Zuccalà

    Complimenti all’amico Ezio e un benvenuto al giovanissimo Filippo nella schiera degli “ancien” nonostante la verde età. Ora potrai dedicarti alla tua vita senza misurarti ogni giorno la febbre di un giornalismo che non c’è più.