Anno XII numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Il vicepresidente della Commissione di Vigilanza della Rai, Giorgio Merlo, mette in guardia, invece, dai conduttori milionari

“Il giornalismo d’inchiesta della Gabanelli è merce rara”

Milena Gabanelli

ROMA – “Il giornalismo d’inchiesta è una merce rara nel panorama giornalistico italiano. Per non parlare della Rai. E quello di Milena Gabanelli è tra i pochi, nel servizio pubblico radiotelevisivo, che si distingue rispetto alla moda corrente, perché parla di fatti senza anteporre i commenti dei conduttori, di norma politicamente faziosi e settari”.
Ad affermarlo è il vicepresidente della Commissione di Vigilanza della Rai, Giorgio Merlo, secondo il quale, quello della conduttrice di “Report”, è “un giornalismo che va difeso senza equivoci e balbettamenti. Per i conduttori milionari e politicamente faziosi, invece, nessuno dovrebbe stracciarsi le vesti”.

I commenti sono chiusi.