Anno XI numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Un uomo entra in un stazione radio della Florida e aggredisce la conduttrice

Tenta di violentare giornalista in diretta

Donald Destin

ORLANDO (Usa) – Un uomo ha fatto irruzione nei locali della stazione radiofonica “La Voix Evangélique D’Orlando”, in Florida, minacciando di violentare la responsabile del programma.
L’aggressione è stata seguita in diretta dai radioascoltatori intenti a seguire una veglia di preghiera per il Lunedì Santo. La telefonata di uno di essi ha fatto intervenire immediatamente la polizia, mentre la donna è riuscita ad attirare l’aggressore fuori dall’edificio e a chiudersi all’interno del suo furgone parcheggiato nei pressi della stazione radiofonica.
L’uomo è, quindi, rientrato nella stazione radio rubando alcuni oggetti contenuti nella borsetta della donna, per poi darsi alla fuga. L’impianto di video sorveglianza ha, però, consentito alla donna di riconoscere, tra i pregiudicati, Donald Destin, 30 anni.
Pertanto, dodici ore dopo, l’uomo è stato individuato dalla polizia ed arrestato con l’accusa di tentata aggressione sessuale e furto. Destin, che ha al suo attivo una serie di reati, tra i quali lo spaccio di droga e l’esibizione in pubblico dei suoi organi genitali, ha detto di non conoscere la vittima, ma di essere stato attratto da lei.
Durante la sua deposizione, Destin ha tentato di difendersi affermando che non aveva intenzione di violentare la donna, ma testimoni hanno affermato che, mentre proferiva minacce verbali, si toccava vistosamente i genitali, chiedendo anche del denaro. L’incidente rappresenta un campanello d’allarme per le persone che operano nella stazione radio, che hanno immediatamente chiesto garanzie al fine di evitare il ripetersi di episodi simili.

I commenti sono chiusi.