Anno XI numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Deliberate dall’Ordine dei giornalisti dell’Emilia Romagna per ricordare il giovane deceduto il 15 dicembre

Borse di studio per ricordare Simone Rochira

Simone Rochira

BOLOGNA – L’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna, presieduto da Gerardo Bombonato, nell’odierna riunione di Consiglio, ha deliberato di di erogare una borsa di studio di 6.000 euro per ricordare Simone Rochira, giovane giornalista ex allievo della Scuola di Giornalismo di Bologna. Il riconoscimento sarà consegnato mercoledì 2 marzo, alle ore 15, nella sede dell’Ordine Giornalisti all’allievo Claudio Magliulo.
Alla premiazione parteciperanno i familiari dello scomparso e i colleghi dell’agenzia Dire per la quale Simone lavorava. Nella stessa cerimonia saranno consegnate altre 6 borse di studio, per complessivi diciannovemila euro, ai seguenti allievi: Giovanni Stinco, Elisa Lorenzini, Francesca Bussi, Sara Zuccoli, Gabriele Lippi, Ludovica Scaletti. (Agi)
Simone Rochira, giovane firma dell’agenzia di stampa Dire, è morto il 15 dicembre scorso all’ospedale Sant’Orsola-Malpighi di Bologna. Aveva 33 anni e da tre lottava contro la malattia. Proveniente dalla Scuola Superiore di Giornalismo di Bologna, che cura la nuova rivista online ed il settimanale di inchieste e servizi “La Stefani”, era laureato in storia indirizzo antico ed aveva collaborato da stagista con la redazione di Pesaro del Resto del Carlino e, dal 2005, con la redazione di Bologna di Repubblica. Si occupava di politica, curando in particolare i servizi di politica comunale a Palazzo D’Accursio, sede del Municipio di Bologna.

1 comment to Borse di studio per ricordare Simone Rochira