- Giornalisti Calabria - https://www.giornalisticalabria.it -

Giornalista condannato a 60 frustate

TEHERAN (Iran) – Siamak Ghaderi, giornalista dell’Irna (agenzia governativa iraniana) è stato condannato a 4 anni di carcere per aver diffuso notizie sulla rivolta post elettorale del 2009, e a 60 frustate per aver intervistato omosessuali. Ghaderi, arrestato sei mesi fa nella sua abitazione a Teheran, lavorava all’agenzia ufficiale iraniana da 18 anni.
Ghaderi è stato anche licenziato dall’Irna, che nel frattempo ha perso pienamente la propria autonomia, non essendo più una entità indipendente, ma parte dell’ufficio del Presidente della Repubblica. L’Irna è la prima agenzia di stampa nazionale, che dipende ufficialmente dalla Presidenza della Repubblica. (Isf).