- Giornalisti Calabria - http://www.giornalisticalabria.it -

Premio Roma ad Angela, Mieli e Nicola Gratteri

[1]

l procuratore Nicola Gratteri alla Festa nazionale del lavoro organizzata dalla Fnsi a Reggio Calabria il 1° maggio scorso (Foto Marco Costantino/Giornalisti Italia)

ROMA – Saranno uomini della cultura, dello spettacolo, delle istituzioni e della letteratura a ricevere, questa sera, nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università La Sapienza di Roma, i riconoscimenti dell’edizione 2018 del Premio Roma.

[2]

Paolo Mieli

[3]

Alberto Angela

La cerimonia si aprirà con la Banda Musicale dell’Arma dei Carabinieri che eseguirà gli inni nazionali dell’Italia, del Belgio (gemellato quest’anno con il Premio Roma) e Europeo oltre alla marcia trionfale dell’Aida.
I premi saranno consegnati ad Alberto Angela, giornalista, per la promozione delle meraviglie italiane nel mondo; Giuliano Amato, giudice costituzionale, el 70° anniversario della nascita della Costituzione Italiana; Vincenzo Barone, direttore della Normale di Pisa,  il Premio Roma Urbs Universalis; Frank Carruet, ambasciatore del Belgio in Italia, il Premio Roma – Bruxelles; Diego Della Valle, imprenditore, per la promozione dell’imprenditoria italiana nel mondo; Nicola Gratteri, magistrato, per la lotta alla criminalità  organizzata; Andrea Riccardi, storico, in occasione del 50° anniversario di fondazione della Comunità  di Sant’Egidio; Federica Mazzucca, ricercatrice, per la ricerca in campo oncologico “Irma Feroci Milesi”.
Saranno consegnati anche i premi delle due sezioni in concorso: per la Narrativa a Luigi Guarnieri (“Forsennatamente Mr Foscolo”, La nave di Teseo) e per la Saggistica a Paolo Mieli (“Il Caos italiano”, Rizzoli (giornalistitalia.it) [4]