Anno IX numero
Agenda2018
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Il messaggio inviato dai vertici campani di Odg e Inpgi alla Festa del Lavoro della Fnsi

Giornalisti campani col cuore a Reggio Calabria

Da sinistra: Enzo Colimoro, Vittorio Falco, Mimmo Falco, Ottavio Lucarelli e Alessandro Sansoni

REGGIO CALABRIA – “In una fase come quella attuale di grave crisi per il mercato dell’editoria e di sempre maggiore precarizzazione per i lavoratori del mondo dell’informazione, la festa del 1° maggio assume un valore simbolico particolare: diventa un’occasione per rimarcare l’esigenza dell’unità della categoria, un’unità plurale e sostanziale non formale, e per riflettere sui percorsi da intraprendere per affrontare con coraggio le dure sfide che l’attuale contesto presenta”.
A sottolinearlo, in uno dei numerosi messaggi di adesione inviati al segretario generale aggiunto della Fnsi, Carlo Parisi, in occasione della Festa del Lavoro organizzata dalla Fnsi a Reggio Calabria, sono gli esponenti del gruppo “Giornalisti per la Campania” Ottavio Lucarelli (presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania), Mimmo Falco (vicepresidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania), Alessandro Sansoni (componente del Comitato esecutivo Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti), Enzo Colimoro (consigliere generale e fiduciario Inpgi per la Campania) e Vittorio Falco (componente del Comitato amministratore dell’Inpgi).
“È per questo – sottolineano i cinque esponenti dell’Ordine dei giornalisti e dell’Inpgi – che la componente ‘Giornalisti per la Campania’ aderisce con convinzione alla manifestazione organizzata a Reggio Calabria dal segretario generale aggiunto della Fnsi Carlo Parisi, unitamente a tutti i vertici sindacali ed ordinistici”. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi.