Anno VIII numero
Agenda2017
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2017

Una vicenda che dopo 25 anni presenta ancora lati irrisolti e per molti versi oscuri

Antonio Cannone svela i misteri del caso Aversa

Antonio Cannone

LAMEZIA TERME (Catanzaro) – “Il caso Aversa tra rivelazioni e misteri” (Falco Editore, euro 15, Ebook € 4,99) è il nuovo libro del giornalista Antonio Cannone su una vicenda che, a distanza di 25 anni, nonostante una verità giudiziaria accertata, continua a presentare lati irrisolti e per molti versi oscuri.
Il libro percorre la vicenda a partire dalle dichiarazioni dei due pentiti della Sacra Corona Unita, Chirico e Speciale che si auto-accusarono del duplice omicidio del sovrintendente della Polizia di Stato, Salvatore Aversa, e della moglie Lucia Precenzano avvenuto a Lamezia il 4 gennaio del 1992.
A parte le confessioni dei due pentiti pugliesi, sono raccolte anche le dichiarazioni di alcuni collaboratori di giustizia lametini.
Una vicenda segnata dalle prime affermazioni, rivelatesi poi false, di Rosetta Cerminara che indicò in due persone, innocenti, gli autori del duplice delitto. Insieme alla prefazione del noto storico dei fenomeni mafiosi, Enzo Ciconte, il contributo del giornalista Gianfranco Manfredi che scrive di “caso-limite di ordinaria ingiustizia” e del famoso penalista, Armando Veneto che parla di un caso “irrisolto; uno dei misteri più tenebrosi della storia del potere in Italia”.
Antonio Cannone, 54 anni, giornalista professionista iscritto all’Ordine della Calabria dal 4 marzo 2003, e scrittore, già caposervizio delle pagine di cronaca, economia e politica del quotidiano regionale “il Domani della Calabria”; redattore e conduttore del Tg calabrese di VL7-Cinquestelle; autore e conduttore del programma “Il Fatto in Tv” in onda sui circuiti televisivi calabresi e sul web. Autore di numerose inchieste su tematiche sociali e culturali, Cannone ha collaborato e collabora con giornali, riviste e tv.
Autore e regista del film documentario “La Calabria, tra etnie, religione, artigianato e turismo” (Edi-Data-1999) e di spot sociali per tv locali e nazionali. Ha scritto anche “L’Anemone di Adone” (Ellemme Lucarini-1991); “Interno mafia; Dio c’è” (Ursini Editore-2000); “Francesco di Paola” (Sceneggiatura cinematografica-2002); “Quelli che…Lamezia” (Gigliotti Editore-2008); “Gli Intrusi-Fascino mortale” (Città del Sole-2014). “Il caso Aversa tra rivelazioni e misteri”  verrà presentato mercoledì 19 aprile, alle ore 18.30, al Savant Hotel di Lamezia Terme. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi.