Anno VIII numero
Agenda2017
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2017

Il massmediologo stava “intervistando” la madre di un pentito a Vibo Valentia

Aggressione a Klaus Davi: 2 rinvii a giudizio

Klaus Davi

VIBO VALENTIA  – Due persone sono state rinviate a giudizio per l’aggressione a Klaus Davi e alla sua troupe, avvenuta a luglio dello scorso anno a Vibo Valentia.
Il massmediologo stava conducendo un servizio per la trasmissione “Gli Intoccabili”, in onda sull’emittente televisiva “LaC”  e stava “intervistando” la madre di un pentito quando è stato aggredito, insieme al cameraman da due persone che gli hanno anche rotto la telecamera.
I due, parenti del pentito, sono stati ora rinviati a giudizio con diverse accuse, dall’aggressione al danneggiamento alle minacce.
“Le indagini sono state rapide e veloci – commenta all’Adnkronos Michele Sirgiovanni, procuratore di Vibo Valentia – Noi non abbiamo dubbi sulla dinamica dell’accaduto, poi ora gli imputati avranno modo, nel corso del processo, di spiegare se le cose sono andate diversamente”. (adnkronos)

I commenti sono chiusi.