Anno X numero
Agenda2018
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Carlo Parisi: “Rispondiamo alla crisi rilanciando sull’assistenza e i servizi agli iscritti”

Calabria, 2017: l’Agenda dei giornalisti c’è

Carlo Parisi

REGGIO CALABRIA – Non molla il Sindacato Giornalisti della Calabria che rilancia, ancora una volta, sul fronte dei servizi agli iscritti. Anche quest’anno, il 2017, l’Agenda dei giornalisti c’è. C’è con la sua grafica accattivante e con un colore quanto mai necessario, il verde. C’è con i suoi dati, i suoi editoriali, i suoi numeri, i suoi riferimenti, ad uso e consumo dei giornalisti della Calabria e non solo.
Alla sua ottava edizione, l’Agenda dei giornalisti della Calabria si conferma quale strumento utile e di facile consultazione per quanti fanno informazione e, viceversa, per coloro che abbiano necessità di stabilire un contatto con la stampa in maniera immediata.
Nell’Agenda dei giornalisti 2017, edita ancora una volta dal Sindacato Giornalisti della Calabria, trovano spazio, oltre a dati e numeri utili, l’elenco aggiornato dei giornalisti, pubblicisti, praticanti e professionisti, iscritti all’Ordine dei Giornalisti della Calabria.
 Quindi le pagine dedicate al Sindacato Giornalisti della Calabria, con tutti i suoi riferimenti, e ai Gruppi di specializzazione (Arga, Ucsi, Unci, Ungp e Ussi). E, ancora, le associazioni e gli istituti nazionali di categoria, ovvero Federazione Nazionale della Stampa (Fnsi), Ordine dei Giornalisti (Odg), Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti (Inpgi), Casagit e Fondo di previdenza complementare.
E poi le istituzioni: come già nelle precedenti edizioni, nell’Agenda dei giornalisti della Calabria 2017 sono ospitate le principali amministrazioni e gli enti pubblici regionali e locali (Regione, Province, Comuni capoluogo con i principali riferimenti), con in più la pagina dedicata agli enti pubblici e privati con giornalisti contrattualizzati.
“È così che il nostro Sindacato risponde alla crisi dilagante – afferma Carlo Parisi, segretario generale aggiunto della Fnsi e segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, nonché direttore responsabile dell’Agenda, – cioè rilanciando sui servizi a tutti gli iscritti.
Anche quest’anno, dunque, consegneremo l’Agenda ai colleghi, in concomitanza con il pagamento delle quote annuali ad Ordine e Sindacato. Uno strumento di lavoro a cui i giornalisti in Calabria si sono oramai abituati, che va ad affiancarsi alla tutela sindacale, a quella legale e alla consueta e quotidiana attività di consulenza, che hanno portato il nostro Sindacato ad essere annoverato, con orgoglio, tra le prime tre Associazioni regionali di stampa in Italia, dopo la Lombardia e il Lazio”.
Senza contare che, negli ultimi anni, grazie alla sinergia con l’Inpgi, la Calabria è risultata la prima regione d’Italia per incremento di iscritti alla Gestione Principale, ovvero di giornalisti con contratto di lavoro dipendente.
“Un risultato – sottolinea Carlo Parisi – raggiunto coniugando l’azione sindacale all’azione ispettiva dell’Inpgi, ma soprattutto grazie all’essenziale collaborazione della stragrande maggioranza dei colleghi calabresi che hanno, finalmente, capito che l’unica battaglia possibile per difendere la professione è fare fronte comune nel rapporto con gli editori e gli enti pubblici.
È fin troppo comodo – aggiunge Parisi – ricordarsi del sindacato soltanto quando si viene scaricati dal potente di turno, che fino a quel momento ti ha messo o fatto mettere a libro paga dall’ente pubblico senza alcuna selezione seria e trasparente, in barba alle centinaia di giornalisti, disoccupati e precari veri, che non solo un contratto non l’hanno mai visto, ma, soprattutto, qualora avessero la fortuna di vederlo, dovrebbero avere a disposizione più di una vita per guadagnare quanto alcuni privilegiati hanno messo assieme in pochi anni di attività o consulenza”.
L’Agenda dei giornalisti della Calabria, edizione 2017, sarà distribuita ai colleghi che provvederanno al saldo delle quote per l’anno in corso, direttamente nella sede dell’Associazione, in via Biagio Camagna 28 a Reggio Calabria (tel. 0965.810980; dal lunedì al venerdì ore 8.30-12.30 e 14.30-18.30), o in quella dell’Ordine dei Giornalisti della Calabria, in piazza Duomo 9 a Catanzaro, oppure seguendo le modalità di pagamento con bonifico bancario o bollettino postale elencate sul sito www.giornalisticalabria.it .

QUOTE 2017: http://www.giornalisticalabria.it/wp-content/uploads/2010/02/Quote-2017.pdf

I commenti sono chiusi.