Anno IX numero
Agenda2018
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Da lunedì a Roma con Abruzzo-Molise, Calabria, Lazio, Puglia, Sardegna e Umbria

Calcio Ussi, al via l’8° Torneo Alberto D’Aguanno

La squadra di calcio dell’Ussi Calabria con la maglia di Giornalisti Italia

ROMA – I giornalisti che raccontano le vicende dello sport e che aderiscono all’Ussi, rinnovano il loro annuale impegno calcistico partecipando all’ottava edizione del torneo “Alberto D’Aguanno”, una manifestazione a carattere nazionale che intende onorare la memoria del collega di Medisaet che ha sempre svolto la sua professione con notevole passione e con un rigore straordinario.
Gli incontri si svolgono sui campi del centro di preparazione olimpica dell’Acqua Acetosa e sono, altresì, previsti dei significativi momenti di socializzazione con l’intento di rinsaldare i legami tra gli oltre centoventi giornalisti sportivi provenienti da differenti regioni.
Nelle giornate di lunedì 12 e martedì 13 dicembre a confrontarsi sono le rappresentative di: Abruzzo-Molise, Calabria e Umbria (girone A); Lazio, Puglia e Sardegna (girone B).
Così com’era, già, avvenuto nella precedente edizione del “D’Aguanno”, i giornalisti che scenderanno in campo in rappresentanza della Calabria indosseranno le maglie con il logo del quotidiano d’informazione per il mondo dell’informazione “Giornalisti Italia”
La finalissima per l’aggiudicazione dell’ambito trofeo, mette di fronte le squadre che ottengono il primo posto assoluto nei rispettivi triangolari e, per quel che riguarda la direzione arbitrale, l’Ussi si avvale della preziosa collaborazione del Centro Sportivo Italiano. Nella precedente edizione del “D’Aguanno”, ha primeggiato l’Umbria che, sembra, possedere tutte le intenzioni per firmare il “bis”, pur se deve temere la voglia di rivalsa dei colleghi del Lazio, lo scorso anno classificatisi al secondo posto, pur se non sarebbero da escludere delle sorprese da parte delle restanti compagini che si preannunciano particolarmente agguerrite.
Il presidente dell’Ussi nazionale, Luigi Ferrajolo ha confermato che alla cerimonia di premiazione, programmata subito dopo la conclusione della finalissima, interverrà il figlio del compianto Alberto D’Aguanno, oltre a quanti hanno inteso dare un sostegno all’iniziativa.
Partner istituzionali del “D’Aguanno” sono, infatti: Lega calcio serie A, Lega calcio serie B, Lega Pro, Lega nazionale dilettanti, Istituto per il credito sportivo e Premium Sport, mentre quali sponsor vengono annunciati: Erreà, Rossopomodoro, Acqua minerale Lauretana, Barrus Awards, Besport, Cantina Mori Colli Zugna.
Infine, nella giornata d’apertura del torneo, è indetta la Conferenza dei Gruppi Regionali dell’Ussi che si soffermerà sugli adempimenti in previsione del congresso nazionale elettivo, che avrà luogo a Chiavari nel mese di febbraio del prossimo anno, oltre a definire un progetto condiviso sulla composizione del nuovo Consiglio e dei restanti organi previsti dallo Statuto dell’Ussi nazionale, chiamati ad operare secondo il nuovo regolamento che il Coni ha, già, varato sulle Associazioni Benemerite. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi.