- Giornalisti Calabria - http://www.giornalisticalabria.it -

GiornalMente: il giornale dei ragazzi del Da Vinci

[1]

Il giornale dei ragazzi del Liceo Da Vinci di Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA – Il nome lo hanno scelto loro: “GiornalMente”. È così che gli studenti del Liceo scientifico “Leonardo Da Vinci” di Reggio Calabria hanno voluto chiamare il giornale realizzato durante il percorso di alternanza scuola-lavoro che li ha visti trasformarsi in apprendisti giornalisti e costruire articoli, interviste, in alcuni casi veri e propri “scoop”. Tutto ciò grazie alla collaborazione dell’istituto scolastico, diretto da Giuseppina Princi, con il Sindacato Giornalisti della Calabria, che ha fornito i tutor indispensabili per concretizzare l’impegno dei ragazzi, e il patrocinio di Giornalisti Italia, che pubblica integralmente il giornalino.
“Oggi raccogliamo i frutti di questo progetto – dice con soddisfazione Carlo Parisi, segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria e segretario generale aggiunto della Fnsi – che abbiamo fortemente voluto di concerto con la dirigente del Liceo Da Vinci, convinti che lo studio, la cultura e, più in generale, l’esperienza scolastica, se portata avanti con entusiasmo e sotto il pungolo di molteplici spunti, rappresenti il più grande punto di forza per i ragazzi, in special modo per quelli che si trovano a crescere, a vivere, a studiare in terre difficili come la Calabria. Proprio così, cari ragazzi – ammonisce Parisi – lo studio è la vostra chiave di volta e, in molti casi, di riscatto perché la criminalità, anzi la ‘ndrangheta vi vuole ignoranti”.
Ad aiutare i liceali nella stesura degli articoli e nella messa a punto delle interviste – quella a tutto tondo al sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, e poi al segretario generale aggiunto della Fnsi, Carlo Parisi, in occasione della XXIII Giornata mondiale della libertà di stampa organizzata dal Sindacato Giornalisti il 3 maggio scorso proprio a Reggio Calabria, alla dirigente scolastica Giuseppina Princi e al giovane ballerino Giuseppe Giofrè, che da Gioia Tauro è arrivato ad “Amici” di Maria De Filippi – sono stati, in qualità di tutor, i giornalisti Paola Abenavoli, Luigi Caminiti, Antonietta Catanese, Eleonora Delfino, Teresa Munari, Andrea Musmeci, Nicola Pavone, Franco Pellicanò, Anna Rizzica e Pino Toscano.
“Per noi questo rappresenta un progetto pilota – sottolinea Parisi – che ha saputo raccogliere l’entusiasmo dei ragazzi, e questo è il principale obiettivo, ma anche quello dei giornalisti che li hanno seguiti durante il percorso. Un progetto che andrà avanti anche per il prossimo anno scolastico, in accordo con la dirigente che, per prima, si è impegnata nella buona riuscita dell’iniziativa”.

Scarica e leggi il giornale: GiornalMente [2]