Anno VIII numero
Agenda2017
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2017

Calabrese di Reggio, 58 anni, ha fatto di Repubblica.it il primo sito di informazione in Italia

Giuseppe Smorto vice direttore de la Repubblica

Giuseppe Smorto

ROMA – I brillanti successi di Repubblica.it, primo sito di informazione in Italia, hanno fruttato a Giuseppe Smorto la meritata nomina a vicedirettore del quotidiano “la Repubblica” con delega all’integrazione delle piattaforme cartacea e digitale. A darne notizia è stata l’edizione on line di Prima Comunicazione, il mensile diretto da un altro calabrese, Umberto Brunetti.
Nato a Reggio Calabria il 10 luglio 1957, Giuseppe Smorto, al Gruppo Espresso dal 1981, è giornalista professionista iscritto all’Ordine del Lazio dal 14 giugno 1983. Da oltre 13 anni a Repubblica.it, nel giugno scorso è stato nominato direttore dopo esserne statocaporedattore e condirettore.
Cresciuto a Reggio Calabria, ha cominciato come cronista sportivo e nel volgere di poco tempo è riuscito a conquistarsi i galloni di capo della redazione sportiva del quotidiano fondato da Eugenio Scalfari che, per un breve periodo, gli affidò anche la guida della redazione di Torino che riuscì a far risorgere.
Prima spiega che, con la nomina a vice direttore di Giuseppe Smorto, Mario Calabresi ha completato la squadra di vertice di Repubblica. Con Smorto, ne fanno parte Dario Cresto-Dina (coordinamento edizioni locali e storie), Angelo Rinaldi (art director), Fabio Bogo (economia, Affari&Finanza, rapporti con il Cdr), Angelo Aquaro (nuove iniziative digitali) e Gianluca Di Feo (inchieste e approfondimenti), arrivato all’inizio di febbraio dall’Espresso.
L’integrazione delle piattaforme cartacea e digitale è considerata dal direttore Mario Calabresi un settore strategico per il quotidiano che punta a consolidare la propria leadership. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi.