Anno VIII numero
Agenda2017
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2017

Nella città calabrese il primo Distretto tecnologico di Cyber security di Poste Italiane. Partner istituzionale il Comune

Cosenza diventa una “tecnocity” all’avanguardia

COSENZA – Sarà Cosenza la sede del primo Distretto tecnologico di Cyber security di Poste Italiane Spa. Il progetto, finanziato dal Pon “Ricerca e Competitività 2007-2013”, è stato illustrato dal sindaco Mario Occhiuto e dall’assessore all’innovazione Geppino de Rose, e, per Poste Italiane Spa, da Stefano Grassi,  direttore della struttura difesa aziendale, e Rocco Mammoliti, responsabile della tutela aziendale e sicurezza delle informazioni.
Il Distretto sarà ubicato nello storico edificio delle Poste cosentine, le cosiddette Poste Vecchie di Piazza Crispi, destinatario di un consistente intervento di riqualificazione funzionale.
L’intenzione è quella di creare una “teknocity” all’avanguardia, progettata per cogliere i segnali delle nuove culture digitali, per individuare e comunicare le ricerche più avanzate e fare da ponte tra lo sviluppo tecnologico e l’impatto che quest’ultimo ha nella vita sociale.
Nel progetto, del quale l’Amministrazione comunale è partner istituzionale, la città di Cosenza rafforza, valorizzandolo, il suo ruolo di città-portale e città dei servizi. (giornalistitalia.it)

I commenti sono chiusi.