Anno VIII numero
Agenda2017
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2017

Martedì 25 a Roma la presentazione del nuovo quotidiano on line diretto da Carlo Parisi e dedicato al mondo dell’informazione

Nasce “Giornalisti Italia”, gli orizzonti si allargano

ROMA – Si chiama “Giornalisti Italia” il nuovo quotidiano on line diretto da Carlo Parisi, vicesegretario della Federazione Nazionale della Stampa Italiana e segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, e dedicato al mondo dell’informazione, analizzato e raccontato dal di dentro.
Il debutto, martedì prossimo, 25 marzo 2014, alle 18.30 nella sede della Fnsi, in Corso Vittorio Emanuele, 349, a Roma.
L’informazione, costantemente aggiornata con le ultime notizie dall’Italia e dall’estero, per chi fa informazione. Nella convinzione che, oggi più che mai, chi ha la fortuna o il coraggio di continuare a fare questo mestiere, per poter informare gli altri, debba innanzitutto essere informato.
Questo l’obiettivo di “Giornalisti Italia” (www.giornalistitalia.it) che, non a caso, ricalca il nome dell’altra testata web diretta da Carlo Parisi, “Giornalisti Calabria”, che resta viva e attiva, focalizzandosi sulle notizie regionali.
Perché è da quell’esperienza, nata nel giugno 2011 con l’entusiasmo di offrire ai giornalisti calabresi, ma non solo, la possibilità di tenersi aggiornati su tutto ciò che accade all’interno della categoria, che nasce, ora, “Giornalisti Italia”.
“Incoraggiati dalla valanga di consensi incassati in questi quattro anni dalla testata Giornalisti Calabria – ammette Carlo Parisi – e dall’invito di tanti colleghi che, dalla Calabria, dalle altre regioni d’Italia, ma anche dall’estero, quotidianamente ci leggono e interagiscono con la nostra redazione, commentando le notizie, inviandoci email, contattandoci telefonicamente, abbiamo pensato di ampliare i nostri orizzonti”.
Dalla Calabria all’Italia intera, appunto. “I risultati raggiunti con Giornalisti Calabria – sottolinea Parisi – hanno superato, in tutta sincerità, le nostre aspettative ed è grazie a tali risultati che abbiamo deciso di compiere un passo ulteriore, dando vita ad una testata dedicata, ancora una volta, al mondo dell’informazione, in tutte le sue forme ed estensioni, dalla carta stampata al web, passando per la radio, la tv e gli uffici stampa, con il fermo obiettivo di garantire un’informazione corretta, trasversale e scevra da qualsivoglia appartenenza ideologica o componentizia, ai colleghi. A tutti i colleghi”. Che da martedì 25 marzo avranno un nuovo strumento per tenersi aggiornati sulle novità che riguardano il nostro mestiere.
“Uno strumento – tiene a precisare Parisi – che non intende sostituirsi agli organi d’informazione ufficiali degli istituti di categoria dei giornalisti, la Fnsi, l’Inpgi, l’Ordine, la Casagit, il Fondo Giornalisti, ma che, al contrario, punta a rafforzarne e veicolarne ulteriormente i messaggi. L’informazione al servizio di chi fa informazione: per noi rappresenta molto più di uno slogan. E’, prima di tutto, un dovere, quello cioè di difendere la dignità e il valore dell’informazione, specie in un momento storico in cui la categoria dei giornalisti è sempre più bersaglio di questo o quel potere, che mal digerisce lo scopo primario e insopprimibile del giornalismo. Il diritto-dovere di cronaca, all’insegna di quella libertà di stampa che, pur nel rispetto degli elementari principi etici e deontologici, rappresenta il cardine di ogni società democratica”.
Notizie aggiornate in tempo reale, dall’Italia e dall’estero, sul mondo dell’informazione, dunque, ma anche sezioni interattive, tra cui la Bacheca Lavoro: su “Giornalisti Italia” sarà, infatti, attiva una sezione dedicata esclusivamente alle offerte e alle domande di lavoro nel campo dell’informazione e della comunicazione.
“Una sezione, quella del lavoro, – rimarca Carlo Parisi – che ci auguriamo di veder proliferare, non soltanto nella domanda, ma finalmente nell’offerta. Purchè seria e improntata al rispetto della dignità professionale”.

40 comments to Nasce “Giornalisti Italia”, gli orizzonti si allargano

  • Maria Pia Farinella

    Complimenti e auguri di buon lavoro.

  • Mario Meliadò

    In bocca al lupo e complimenti.

  • Filippo Praticò

    Complimenti e felicitazioni. Un bellissimo risultato nella ricorrenza dei 40 anni di attività del Sindacato Giornalisti della Calabria. E a te Carlo, ideatore dei due giornali web, i migliori auguri di buon lavoro.

  • Mimmo Nunnari

    Congratulazioni e in bocca al lupo!

  • Enzo Cosentino

    Carlo, le mie più vive felicitazioni per te personalmente e auguri per l’iniziativa. Confermi di essere un “grande” e sono veramente onorato di essere stati fianco a fianco a lavorare per le cose “impossibili”. Possibili, però, perché ci siamo stati noi.

  • Gianfranco De Franco

    In bocca al lupo.

  • Alberto De Stefano

    Infaticabile, straordinario Carlo Parisi! Auguri, di cuore, al nuovo nato, che prometto di seguire con l’affettuosa attenzione che merita.

  • Pietro Parisi

    Iniziativa da appoggiare e da seguire. Auguri di buon lavoro e, per quanto superfluo,“questo o quel potere” teniamoli sempre lontani, lontanissimi.

  • Margherita Ambrogio

    Congratulazioni per la nuova impresa!

  • Paola Abenavoli

    Complimenti per la nuova iniziativa.

  • Mimmo Famularo

    Bravo Carlo, sei sempre un passo avanti, in bocca al lupo e auguri.

  • Agostino Cimbalo

    Auguro le migliori fortune.

  • Complimenti, Caro Carlo, bella iniziativa. Sarà sicuramente un successo!!!

  • Rino Labate

    Complimenti, complimenti, complimenti.

  • Concetta Schiariti

    E vai!

  • Antonio Condò

    Congratulazioni ed auguri: all’ideatore, al direttore ed a quanti lavoreranno per “Giornalisti Italia”, un’iniziativa che ci farà sentire ancora più uniti e più forti e contribuirà certamente all’affermazione della dignità d’una professione che deve formare ed informare all’insegna della libertà e dell’onestà intellettuale nel rispetto della verità.

  • Rossana Caccavo

    Auguri per nuovi orizzonti di libertà e di giustizia in un mestiere fondamentale per un Paese democratico.

  • Mariagrazia Mammì

    Una bella novità.

  • Gianpiero Versace

    Complimenti per l’idea ed il coraggio Carlo, attendo con grande curiosità la presentazione. In bocca al lupo a te ed a chi ti seguirà in questa nuova avventura.

  • Maurizio Andriolo

    Purtroppo non presente, plaudo all’iniziativa auspicando sia per un miglioramento equo, democratico, culturale, della professione giornalistica.

  • Luisa Lombardo

    Complimenti per i tuoi successi e per un importante strumento al servizio della categoria.

  • Giuseppe Sarlo

    Caro Carlo, è uno splendido scatto d’orgoglio per il giornalismo calabrese. Siamo sempre più fieri della tua iniziativa.

  • Enzo Cimino

    Augurissimi.

  • Sergio Notaro

    Congratulazioni Carlo e…in bocca al lupo!

  • Francesco Ciampa

    Caro Carlo, buona fortuna per questa nuova avventura giornalistica.

  • Bravo Carlo, anche quest’ultimo incarico testimonia la qualità di quello che stai facendo da tanti anni. In bocca al lupo per l’impegno!

  • Carmelo Idà

    In bocca al lupo e buon lavoro.

  • Gino Falleri

    Caro Carlo, concordo con l’iniziativa. Più voci libere ci sono meglio è per la democrazia. I giornalisti informano e portano alla luce cose che si vorrebbe fossero dimenticate. Andiamo avanti.

  • Carlo Parisi, sei un cavallo di comunicazione, sempre al galoppo per arrivare prima degli altri. Auguroni e in bocca al lupo.

  • Massimo Calabrò

    In bocca al lupo per la nuova avventura.

  • Emanuela Ientile

    Dalla Calabria, regione purtroppo ancora considerata “Cenerentola” d’Europa in tanti settori, giunge una conferma d’impegno, di progresso e di novità. Complimenti all’inesauribile Carlo Parisi ed a tutta la sua “squadra”. Un motivo d’orgoglio per quanti operiamo nel mondo dell’informazione, per la Calabria e per tutti i giornalisti italiani.

  • Loredana Nicolò

    Buona presentazione!

  • Franco Abruzzo

    Carissimo Carlo, non mi è possibile partecipare ma ti seguo con grande stima. La tua è una idea vincente perché le nostre istituzioni non sanno comunicare. Un abbraccio.

  • Serena Angioli

    Carissimo Carlo, auguro un buon successo per il tuo nuovo quotidiano…c’è bisogno di informazione seria che è alla base della democrazia distrutta e della partecipazione dei cittadini che auspico accresca anche grazie al tuo contributo.

  • Maria Luigia Cozzupoli

    Congratulazioni e auguri!

  • “Giornalisti Calabria” era già un grande sito di notizie, “Giornalisti Italia” promette un ulteriore salto di qualità: sarà un punto di riferimento indispensabile per tutti noi. Complimenti e auguri vivissimi da un calabrese di Trieste, o da un triestino di Calabria…

  • Gianfranco Pensavalli

    Idea vincente e da apprezzare senza se e senza ma. Sarà da guida per tanti “indipendenti”. Prosit!

  • Rocco Turi

    Carissimo Carlo, poche parole per farti i complimenti. Giornalistitalia, che nasce dalla Calabria, è senza dubbio un evento storico. Ad majora semper!

  • Massimo Calabrò

    Caro Carlo, complimenti ed in bocca al lupo per quest’altra importante iniziativa. Dopo giornalisticalabria.it anche il nuovo portale sarà per tutti noi un fondamentale punto di riferimento.