Anno IX numero
Agenda2018
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Primi verdetti dalla assemblee provinciali in vista del XXXII Congresso in programma, ad Enna, il 18 e il 19 marzo

Congresso Ars Sicilia: i delegati di Catania e Siracusa

CATANIA – Primi verdetti dalla assemblee provinciali dell’Associazione Siciliana della Stampa in vista del XXXII Congresso in programma, ad Enna, il 18 e il 19 marzo prossimi.
A Catania (una sola lista per i professionali e una per i collaboratori), sono stati eletti: Alberto Cicero, Luigi Ronsisvalle, Daniele Lo Porto, Rosa Maria Di Natale, Concetto Mannisi, Eleonora Cosentino, Placido Ventura, Giuseppe Lazzaro Danzuso, Giovanna Genovese, Gianfranco Troina, Giovanni Finocchiaro, Anna Elisa Di Paola, Nicolò Savoca, Domenico Trovato, Giuseppe Vecchio, Maria Torrisi, Gaetano Rizzo, Alfio Di Marco, Antonino Amante, Mariano Messineo e Ludovico Licciardello. Supplenti: Nunzio Currenti, Letizia Carrara, Grazia Sicali, Antonietta Licciardello, Antonio Foti, Gaetano Guidotto, Chiara Murabito, Alfio Cutuli e Agostino Laudani.
Per i collaboratori eletti, invece: Monica Adorno, Paolino Licciardello, Edoardo Murabito, Giuseppe Petralia, Salvatore Sessa. Supplenti: Laura Fazzina, Salvatore Reitano, Simone Russo.
A Siracusa, invece, la delegazione “Giornalisti siracusani uniti” è stata eletta “per acclamazione”. Per i professionali: Aldo Mantineo, Francesco Di Parenti e Damiano Chiaramonte. Supplenti: Francesco Nania, Gaetano Scariolo e Lino Russo. Per i collaboratori: Cettina Saraceno e Silvio Breci. Supplente: Francesco Gallo. La scelta di dare vita ad una delegazione unitaria è nata dopo la decisione, comunicata prima dell’apertura delle operazioni di voto, di ritirare le tre liste per la componente professionale che erano state presentate nei termini statutari. Una sola la lista era stata, invece, presentata per la componente collaboratori.

I commenti sono chiusi.