Anno XI numero

Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Saranno lasciati a casa dal 30 settembre, per gli altri ferie forzate. L’Assostampa Fvg: “Ma a Padova allestiscono nuovi studi”

Chiude Tv7 Triveneta, licenziati 3 giornalisti

TRIESTE – L’Assostampa Fvg denuncia la chiusura della redazione regionale dell’emittente Tv7 Triveneta ed è al fianco dei tre giornalisti licenziati.
La situazione: agenzia stampa Ansa staccata, ferie forzate per tutti e lettera di licenziamento a far data dal 30 settembre. Chiude la redazione di Tv7 Triveneta FVG, la televisione del gruppo Triveneta che fa capo alla famiglia padovana di Ermanno Chasen.
L’esperienza di un telegiornale tutto dedicato al Friuli Venezia Giulia, iniziata nel settembre del 2011, termina a meno di due anni dal suo avvio.
Tre i giornalisti che perdono il posto di lavoro: la direzione della società Teleprogrammi (gruppo Triveneta), dove i tre giornalisti erano assunti, ha comunicato con lettera datata 3 luglio il licenziamento e la contemporanea messa in ferie fino a esaurimento delle stesse. A Padova, sede del gruppo, in settembre, 10 tecnici – dopo un periodo di cassa integrazione – saranno lasciati a casa.
Nella sede padovana, tuttavia, sono stati allestiti nuovi studi e si parla di nuovi investimenti con espansione in Lombardia e Trentino Alto Adige.
L’informazione dal Friuli Venezia Giulia era inserita nel tg Nordest delle 13.30 (diretta) e aveva una sua edizione regionale alle 19.45 con repliche su altri canali del gruppo a orari diversi.
Il gruppo Triveneta aveva acquistato alcuni anni fa l’ex Canale55, a Pordenone, rilevandone gli uffici (non disdetti per l’affitto fino a questo momento) e le attrezzature. Dal settembre 2011 erano partiti i lavori di sistemazione degli studi, lasciati a metà dopo un paio di mesi, ed era stato potenziato il sistema di collegamento Fvg-Padova per consentire i collegamenti in diretta.
Il programma redazionale non è mai stato realizzato e prevedeva un canale all-news con tg in diretta, trasmissioni settimanali di vario genere e talk-show. Da tempo non erano più presenti due giornalisti staccati dalla sede centrale di Padova, che erano stati mandati a rimpolpare la scarsa redazione, consentendo la copertura di Trieste e Udine.
Nessuna possibilità di reintegro, al momento, è stata data ai tre giornalisti licenziati. Il gruppo Triveneta – anche grazie alla presenza dei tre giornalisti in Friuli Venezia Giulia che fanno punteggio in graduatoria ministeriale – ha goduto di cospicui contributi pubblici e risulta terzo nell’attuale graduatoria per la concessione dei contributi statali anche per il 2012. In questi giorni, nonostante sul video sia rimasta la scritta “Friuli Venezia Giulia”, il tg manda in onda notizie dal Veneto; sono stati trasmessi anche servizi dal Friuli Venezia Giulia realizzati da persone esterne al gruppo.

I commenti sono chiusi.