- Giornalisti Calabria - http://www.giornalisticalabria.it -

I vincitori del “Premio Nazionale Antonio Ghirelli”

Antonio Ghirelli

MILANO – Il “Premio Nazionale Letteratura del calcio Antonio Ghirelli” ha annunciato i vincitori della seconda edizione. Si tratta di “Il pallone non entra mai per caso” di Ferran Soriano, “La piramide rovesciata” di Jonathan Wilson e “Le lesioni muscolari” di Gian Nicola Bisciotti.
Intitolato al compianto giornalista scomparso un anno fa, il Premio, promosso dalla Figc in collaborazione con la Fondazione Museo del Calcio, è riservato alle opere pubblicate in lingua italiana su tematiche legate al calcio.
A valutare le 77 opere presentate nelle tre categorie (Saggistica e Narrativa, Economia & Management, Tecnica e Studi Specializzati) è stata la Giuria presieduta da Paolo Garimberti e composta da Andrea Rogg, Arrigo Sacchi, Marco Vitale e Alessandro Vocalelli, coordinata da Michele Uva.
“Il pallone non entra mai per caso” (Vallardi), si è imposto nella sezione “Economia & Management”. Ferran Soriano, ex vicepresidente del Barcellona e oggi amministratore delegato del Manchester City, racconta il metodo Barcellona, la strategia che in pochi anni ha trasformato un club in difficoltà economiche e di risultati nella squadra più forte del mondo.
“La gestione vincente di una squadra di calcio richiede, come per qualunque altra impresa, una strategia supportata da un’attenta analisi del mercato e dei concorrenti, una chiara definizione degli obiettivi, una politica delle risorse umane corrispondente agli obiettivi fissati, una divisione dei compiti e delle responsabilità, e una pianificazione di un certo respiro”.