Anno X numero
Agenda2018
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Mobilitazione da tutto il mondo per trovare subito Vasyl Klymentyev

L’Ucraina cerca il giornalista scomparso

KIEV (Ap-Nuova Europa) – Il presidente ucraino Viktor Yanukovych si spende in prima persona per il caso di Vasyl Klymentyev, il giornalista investigativo di Kharkiv scomparso una settimana fa. Yanukovych ha ordinato alle forze di polizia di “fare ogni sforzo, possibile e impossibile” per trovare Klymentyev, direttore della pubblicazione locale New Style. Il Comitato per la protezione dei giornalisti di New York ha emesso un comunicato nei giorni scorsi esprimendo preoccupazione per la situazione di Klymentyev e chiedendo alle autorità di agire.
Klymentyev è stato visto per l’ultima volta l’11 agosto, quando secondo la ricostruzione della polizia è uscito di casa in compagnia di uno sconosciuto ed è salito a bordo di una Bmw metallizzata. Da allora più nessun segnale e le autorità di Kharkiv hanno già aperto un fascicolo per omicidio. “Anche se questo non significa – ha detto il governatore della regione di Kharkiv, Mikhail Dobkin – che Klymentyev non sia più in vita”. Il giornalista, 67 anni, si occupava con frequenza di casi di malaffare nella politica e nell’amministrazione locale. Secondo notizie di stampa era stato minacciato dopo aver rifiutato una mazzetta per non pubblicare un articolo su un magistrato locale che accetterebbe tangenti in cambio della chiusura di indagini penali.

I commenti sono chiusi.