Anno X numero
Agenda2018
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Voti ed eletti in Consiglio nazionale e nei Collegi dei Revisori dei Conti e dei Probiviri

Fnsi, tutti i risultati del Congresso di Levico

Carlo Parisi prende in braccio Raffaele Lorusso all’anuncio della conferma a segretario generale Fnsi. A destra Beppe Giulietti

LEVICO TERME (Trento) – Tutto secondo copione al XXVIII Congresso della Stampa Italiana. A Levico Terme, Raffaele Lorusso è stato confermato segretario generale (243 voti contro i 50 dello sfidante Paolo Di Giannantonio)incassando 30 voti in più di quelli ottenuti quattro anni fa a Chianciano Terme quando, a sfidarlo, era stato Carlo Parisi che, di voti, ne aveva conquistati 70. Stavolta, nel tourbillon del Palalevico, l’alleanza tra la lista di Lorusso(Controcorrente) e quella di Parisi (Stampa Libera e Indipendente) Leggi tutto…

Con 243 voti contro i 50 di Paolo Di Giannantonio. Giulietti confermato presidente

Raffaele Lorusso segretario generale Fnsi

Carlo Parisi prende in braccio Raffaele Lorusso all’anuncio della sua riconferma a sgretario generale della Fnsi

LEVICO TERME (Trento) – Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti sono stati riconfermati segretario generale e presidente della Federazione Nazionale della Stampa italiana. La rielezione è arrivata al termine dei lavori del XXVIII Congresso della Stampa italiana, che si è celebrato a Levico Terme dal 12 al 14 febbraio 2019, e della prima riunione del Leggi tutto…

Carlo Parisi al XXVIII Congresso Fnsi: “Spirito di servizio, l’essenza del fare sindacato”

“Scudi levati e uniti in difesa della professione”

Carlo Parisi interviene al XXVIII Congresso della Fnsi a Levico Terme (foto Franco Cufari)

LEVICO TERME (Trento) – «Quanto abbiamo fatto insieme, in questi anni, è sotto gli occhi di tutti. Dalla difesa della categoria in tutte le sue declinazioni e in tutti gli istituti al contratto Fnsi-Uspi, fino al tavolo tecnico del Viminale sui giornalisti minacciati grazie al supporto di un fratello quale è per me Michele Albanese e di un amico di infanzia, Marco Minniti». Lo ha sottolineato Leggi tutto…

Da oggi a Levico Terme 312 delegati. Carlo Parisi (527 voti) il più votato in Italia

Tutti i numeri del XXVIII Congresso Fnsi

LEVICO TERME (Trento) – “L’informazione non è un algoritmo. Libertà, diritti, lavoro nell’era delle fake news” è il tema del XXVIII Congresso della Stampa Italiana in programma, da oggi a venerdì, a Levico Terme. Sono 312 i delegati (234 professionali e 78 collaboratori) che, congiuntamente, voteranno per l’elezione del Segretario Generale e, separatamente, Leggi tutto…

Albanese: “Vivere sotto scorta non è facile, ma è necessario per raccontare le mafie”

Ruotolo: “Il clan Zagaria mi voleva squartare”

Un momento della conferenza stampa di stamane nella sede della Fnsi

Michele Albanese

ROMA – «Il clan Zagaria è vivo e mi voleva squartare». Così il giornalista Sandro Ruotolo, intervenendo, stamane, nella sede della Federazione nazionale della stampa italiana, alla conferenza stampa “Vite sotto scorta” alla quale hanno partecipato altri cronisti minacciati dalla camorra, oltre al segretario generale e al presidente della Fnsi, Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti.
Ruotolo, che ha annunciato pochi giorni fa la sospensione della revoca della sua scorta, avvenuta in seguito ad un intervento di cittadini, colleghi giornalisti e anche di alcuni politici, ha sottolineato l’importanza di tale mobilitazione e ha osservato come «noi giornalisti dobbiamo essere all’altezza dell’opinione pubblica del nostro Paese, che ha voglia di informazione». Ruotolo ha quindi ricordato «tutti i giornalisti che sono stati uccisi in Campania», aggiungendo Leggi tutto…

Solo nel 2018. In tre anni accertate evasioni ed elevate sanzioni per 15,14 milioni

Inpgi: 5 milioni di mancati contributi e sanzioni

Da sinistra: Giuseppe Gulletta, Marina Macelloni, Mimma Iorio e Carlo Parisi

ROMA – Ammonta a quasi 5 milioni di euro la somma dei mancati contributi previdenziali riconducibili a lavoro giornalistico e delle sanzioni contestate alle aziende editoriali dal Servizio Ispettivo dell’Inpgi nel corso delle 79 ispezioni effettuate nel 2018. È quanto emerge dalla relazione semestrale sull’attività ispettiva dell’Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiani presentata, a Roma, Leggi tutto…

Albanese: “Mai isolare e abbandonare”. Morra: “Ha vinto lo Stato in cui crediamo”

Sandro Ruotolo, la scorta resta

Da sinistra: Michele Albanese e Sandro Ruotolo

ROMA – «Anche se non ho ricevuto ancora una comunicazione formale, è tutto vero. È stata sospesa la revoca della mia scorta. Dal 15 febbraio non sarei stato più protetto. La scorta resta. Gli organi preposti dovranno quindi rivalutare la mia situazione Leggi tutto…

Appello al Presidente del Consiglio affinché intervenga immediatamente sul Viminale

Albanese: “Conte garantisca la scorta a Ruotolo”

Da sinistra: Michele Albanese e Sandro Ruotolo

ROMA – «Hanno tolto la scorta a Sandro Ruotolo, giornalista da sempre impegnato in inchieste sulle mafie. E anche il giornalista che si è occupato della “Bestia”, il dispositivo propagandistico del ministro dell’Interno. Casualità?». La denuncia è del deputato Andrea Orlando Leggi tutto…

Pubblicista e insegnante, aveva 55 anni. Il cordoglio dell’Assostampa Calabria

Addio al giornalista Claudio Arcidiaco

Claudio Arcidiaco

REGGIO CALABRIA – Una malattia contro cui ha lottato con il sorriso di sempre ha troncato, a 55 anni, la vita di Claudio Arcidiaco, giornalista pubblicista e appassionato uomo di lettere, insegnante di latino e greco al liceo. Era il fratello – uno dei quattro – di Franco, Leggi tutto…

Dopo il “giallo intercettazioni” svelato da Monteleone “Bonafede avvierà un’ispezione”

Erba, Le Iene “scagionano” Olindo e Rosa

Antonino Monteleone ieri sera a “Le Iene”

ROMA – Olindo Romano e Rosa Bazzi, condannati in via definitiva all’ergastolo per la strage di Erba, potrebbero essere le vittime di un enorme errore giudiziario e i veri responsabili sono ancora a piede libero. A sollevare il dubbio sono state, ieri sera, “Le Iene” con una lunga ed accurata inchiesta realizzata da Antonino Monteleone che ha commentato all’Adnkronos: Leggi tutto…

A Reggio la Giornata regionale della stampa cattolica con Fnsi, Odg e Cec

Ucsi Calabria: “Difendere verità e legalità”

Monsignor Luigi Renzo e Luciano Regolo ieri alla Messa dei giornalisti a Reggio Calabria (foto Giornalisti Italia)

REGGIO CALABRIA – Un incontro all’insegna spiritualità e dei più alti valori cristiani per l’Ucsi (Unione Cattolica della Stampa Italiana), Sezione “Natuzza Evolo” della Calabria. Il Gruppo, in accordo con l’Ufficio regionale di comunicazione sociale della Conferenza Episcopale Calabra, con l’Ordine dei giornalisti e col Sindacato Giornalisti della Calabria, in prossimità della memoria Leggi tutto…

Eletti Esecutivo e Collegio dei Revisori dell’Unione Nazionale Giornalisti Pensionati

Ungp: Bossa presidente, Raffa il più votato

Da sinistra: Guido Bossa, Orazio Raffa, Gianfulvio Bruschetti e Virgilio Squillace

ROMA – Guido Bossa è stato confermato presidente dell’Unione Nazionale Giornalisti Pensionati, l’organismo sindacale di base che rappresenta i giornalisti professionali e collaboratori pensionati iscritti alla gestione principale e alla gestione separata dell’Inpgi. Lo ha eletto oggi a Roma il VII Congresso dell’Ungp a conclusione dei lavori che, per tre giorni, Leggi tutto…

Domenica 27 gennaio la santa messa nella Giornata regionale dei giornalisti cattolici

Calabria: la Stampa cattolica si incontra a Reggio

REGGIO CALABRIA – Sarà Reggio Calabria ad accogliere, quest’anno, la stampa cattolica che fa capo all’Ucsi, in occasione della consueta celebrazione di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. L’appuntamento è, dunque, per domenica prossima, 27 gennaio, alle 11.40, nella Chiesa Protopapale Santa Maria Assunta Cattolica dei Greci, in via Aschenez 159, a Reggio, dove Leggi tutto…

Nel 27° della fondazione approvato il nuovo Statuto. Adesioni in costante aumento

Riparte il Circolo Vibonese della Stampa

Da sinistra: Pier Paolo Cambareri, Cristina Iannuzzi, Carlo Parisi, Karen Sarlo e Francesco Cangemi

VIBO VALENTIA – Dopo una lunga fase di sospensione delle attività e il conseguente commissariamento disposto dal Consiglio direttivo del Sindacato Giornalisti della Calabria, il Circolo Vibonese della Stampa torna ad essere operativo. E lo fa con nuovo slancio. I colleghi iscritti al Circolo si sono, infatti, riuniti all’Hotel 501 di Vibo Valentia per adempiere alle procedure propedeutiche Leggi tutto…

Carlo Parisi: “Un bel traguardo ed una soddisfazione poter offrire un servizio in più”

Agenda dei giornalisti: in Calabria la X edizione

REGGIO CALABRIA – È rossa l’Agenda dei giornalisti della Calabria, nel 2019 alla sua decima edizione. Un bel traguardo, che fa il paio con altrettanta soddisfazione, per il Sindacato Giornalisti guidato da Carlo Parisi, che anche quest’anno consegna, dunque, ai propri iscritti – oltre che ai vertici nazionali degli istituti di categoria, alle autorità regionali e nazionali – quello che, Leggi tutto…