Anno X numero
Agenda2018
Manifesto
Convenzioni
Contratti

Modulistica e Informazioni

Modulistica
Modulistica
Modulistica
Modulistica
Varie
Agenda2018

Carlo Parisi (Fnsi): “Fondamentale il ruolo del servizio pubblico nei territori difficili”

Tgr Rai Calabria: eletto il Comitato di redazione

Da sinistra: Antonio Liotta, Claudia Bellieni e Ilaria Raffaele, nuovo Cdr della Tgr Rai Calabria

COSENZA – Eletto il nuovo Comitato di redazione della Testata Giornalistica Regionale Rai della Calabria che rimarrà in carica nel biennio 2019-2021. Ne fanno parte l’uscente Claudia Bellieni ed i nuovi eletti Antonio Liotta e Ilaria Raffaele. Nel corso delle tre giornate di voto, Leggi tutto…

Storico corrispondente del Quotidiano dalla “Costa dei gelsomini” aveva 72 anni

Addio Totò Belcastro, signore della notizia

Agostino (Totò) Belcastro

REGGIO CALABRIA – Lutto nel giornalismo della “Costa dei gelsomini”. È morto Agostino Belcastro, Totò per gli amici, storico corrispondente da Brancaleone, prima del Giornale di Calabria e, da tanti anni, del Quotidiano della Calabria e del Leggi tutto…

Per dodici anni consigliere nazionale Fnsi e vicesegretario dell’Assostampa Calabria

Mons. Nunnari, gli 80 anni del vescovo giornalista

Mons. Salvatore Nunnari con Carlo Parisi e Andrea Musmeci, vicesegretario Sgc (Foto Giornalisti Italia)

REGGIO CALABRIA – Ottant’anni vissuti con lo spirito di servizio del buon pastore e del giornalista impegnato a difendere la propria categoria, quelli di monsignor Salvatore Nunnari. Che oggi festeggia l’agognato traguardonell’affetto di tanti colleghi. Gli uomini di chiesa, Leggi tutto…

Il sindacato dei giornalisti replica alle gravi affermazioni della parlamentare del M5S

Pennivendoli? Sen. Corrado, fuori i nomi o taccia

Da sinistra: il castello di Le Castella e la senatrice Margherita Corrado

CROTONE – «Chi sono “certi pennivendoli”? Chi sono “gli avvoltoi a pagamento”? Si riferisce forse la senatrice Margherita Corrado del Movimento 5 Stelle a giornalisti che non sono della sua stessa opinione su problemiriguardanti i castelli di Crotone e di Le Castella?». Lo affermano Carlo Parisi (segretario generale aggiunto della Federazione Nazionale della Stampa Italiana), Virgilio Squillace Leggi tutto…

Antonio Callipari intimidì Alessia Candito, Danilo Procaccianti e Fabrizio Lazzaretti

Minacciò i giornalisti a San Luca, condannato

A sinistra: la foto simbolo contro l’omertà, scattata ai funerali di Padre Puglisi, il 17 settembre 1993 a Palermo (Shobha/Contrasto); a destra: la giornalista Alessia Candito, impegnata a raccontare la Calabria criminale

ROMA – «Non tornate più a San Luca o non uscite vivi da qua»: queste le parole con cui Antonio Callipari, arrestato circa un anno fa da latitante, aveva minacciato la troupe del programma di Rai 3 “Presa diretta”, composta dal giornalista Danilo Procaccianti e dal videoperatore Fabrizio Lazzaretti, ed Alessia Candito, collaboratrice del quotidiano la Repubblica, che stavano lavorando Leggi tutto…

Il direttore Luigi Contu in Calabria con l’amministratore delegato Stefano De Alessandri

L’Ansa ringrazia Michele Albanese

Michele Albanese e Luigi Contu

CATANZARO – “Grazie a Michele Albanese, collaboratore Ansa dalla Piana di Gioia Tauro che, per il suo lavoro e per quello che scrive, vive sotto scorta. Un esempio di giornalismo civico che ricorda a tutti il ruolo decisivo della informazione libera”. Il direttore dell’Ansa, Leggi tutto…

Un inno all’amore e al non pregiudizio in chiave ironica al ritmo di twist: singolo e video

Alma Manera: “Chi sono io per giudicare”

ROMA – È uscito il nuovo singolo “Chi sono io per giudicare” di Alma Manera, che con questo brano mette da parte, la sua vocazione lirica, e si abbandona alle sonorità di un brano esplosivo a ritmo di twist, promettendo di fare la differenza, Leggi tutto…

Storico corrispondente della Gazzetta del Sud e dell’Ansa dal Tirreno cosentino

Addio al giornalista Gaetano Vena

Gaetano Vena

FUSCALDO (Cosenza) – È morto, dopo una lunga malattia, il giornalista Gaetano Vena, storico corrispondente dal Tirreno cosentino del quotidiano Gazzetta del Sud e dell’agenzia di stampa Ansa. Aveva 89 anni. Nato a Gangi, in provincia di Palermo, il 1 settembre 1930, insegnante Leggi tutto…

Sabato 1 giugno con Albanese, don Maffeis, mons. Oliva, Parisi, Ponzi, Soluri

Fare comunità e informazione nella Locride

Da sinistra: Michele Albanese, don Ivan Maffeis e Carlo Parisi

LOCRI (Reggio Calabria) – «L’ambiente mediale oggi è talmente pervasivo da essere ormai indistinguibile dalla sfera del vivere quotidiano. La rete è una risorsa del nostro tempo … Se internet rappresenta una possibilità straordinaria di accesso al sapere, è vero anche che si è rivelato come uno dei luoghi più esposti alla disinformazione e alla distorsione consapevole e mirata dei fatti e delle relazioni interpersonali, che spesso assumono la forma del discredito». Il messaggio di Papa Francesco, Leggi tutto…

Vincenzo Cusato (Lega) a processo per i commenti offensivi su Agostino Pantano

A giudizio politico querelato da un giornalista

A sinistra Agostino Pantano; a destra: Vincenzo Cusato dietro Matteo Salvini

PALMI (Reggio Calabria) – Il giornalista querela il politico, per dei commenti da quest’ultimo fatti sui social network, e la Procura cita a giudizio il politico riconoscendo il carattere diffamatorio delle sue dichiarazioni. Protagonista di questa nuova battaglia giudiziaria contro Leggi tutto…

Oggi e domani un corso avanzato su scena del crimine e analisi dei casi reali

Criminologia e Crime Analisys a Reggio Calabria

Roberta Spinelli

REGGIO CALABRIA – Scena del crimine, dna, tecniche di rilevazione della menzogna, cold case, analisi omicidiarie e testimonianze reali, disagio giovanile e baby gang, sex crime e pedofilia: sono solo alcuni degli argomenti cheverranno trattati in una full immersion che porterà al conseguimento di apposita certificazione rilasciata dal Master Criminologia Calabria, nonché riconosciuta dal Master Criminologia Accademia Europea Studi Penitenziari.
Il corso avanzato “Criminologia & Crime Analisys – scena del crimine e analisi dei casi reali”, del costo di 60 euro, si svolgerà a Reggio Calabria (Palazzo Albaro in piazza Italia) oggi, sabato 25 maggio, dalle ore 15 alle ore 20, e domani dalle 9 alle 15. Con la direzione scientifica del prof. Sergio Caruso, relazioneranno: Salvatore Panaro, Franco Denisi, Antonio Nocera, Agostino Sestino, Pietro Davide Romano, Graziella Mazza, Domenico Romeo, Rossella Loprete, Maria Giovanna Ursida, Leggi tutto…

Il giornalista Filippo Marra Cutrupi non rivela le fonti: assolto dal Tribunale di Taranto

Caso Scazzi: il segreto professionale è sacro

Sarah Scazzi

TARANTO – Il giudice della I Sezione Penale del Tribunale di Taranto, Chiara Panico, ha assolto “perché il fatto non sussiste” il giornalista calabrese Filippo Marra Cutrupi, 49 anni, dal reato di falsa testimonianza avendo opposto il segreto professionale alla richiesta Leggi tutto…

Lascia la redazione della Calabria per quella della Liguria. Il saluto di Carlo Parisi

Tgr Rai: Luca Ponzi da Cosenza a Genova

Luca Ponzi, nuovo caporedattore della Tgr Rai della Liguria

COSENZA – A meno di due anni dal suo insediamento, Luca Ponzi lascia la guida della Testata Giornalistica Rai della Calabria per assumere quella della Liguria. Nato a Torino il 4 aprile 1967, dove ha sempre vissuto prima di prendere servizio a Cosenza il 18 luglio 2017, Ponzi è sposato Leggi tutto…

Deve essere più aperto, inclusivo delle nuove professionalità, rispettato e rispettoso

Camporese: “Così salveremo il giornalismo”

Andrea Camporese

CASSANO IONIO (Cosenza) – «Perché il giornalismo abbia una chance di competere con le grandi manipolazioni in atto nella rete, ha bisogno di essere più aperto, inclusivo delle nuove professionalità, rispettato e rispettoso». A sottolinearlo dalla Calabria è Andrea Camporese, Leggi tutto…

Michele Albanese (Fnsi) invita alla riflessione l’ex sottosegretario Antonio Gentile

“Querela temeraria al giornalista Gazzanni”

Michele Albanese, giornalista consigliere nazionale Fnsi responsabile per la legalità

Carmine Gazzanni

ROMA – La Federazione Nazionale della Stampa esprime “pieno sostegno e solidarietà al giornalista Carmine Gazzanni, vittima dell’ennesima querela temeraria, questa volta da parte dell’ex sottosegretario Antonio Gentile”.
Il giornalista, nel lontano 2013, si limitò a riportare quanto già scritto da vari quotidiani a livello locale e su alcuni libri-inchiesta, sottolineando come «Gentile sia un politico di peso in territorio calabrese». L’allora sottosegretario ha querelato Gazzanni, che al tempo scriveva su un giornale online molisano,Infilitrato.it, ritenendo che da quell’articolo la sua carriera politica sia stata compromessa.
«Una tesi alquanto paradossale, – afferma Michele Albanese responsabile Fnsi per la legalità – considerando che il giornalista ha ripreso, come detto, quanto già noto in territorio calabrese; senza dimenticare che risulta difficile pensare che un giornale molisano possa avere un peso di tale rilievo nel panorama nazionale». «L’ennesima querela cui assistiamo – sottolinea Albanese – mostra l’ostinazione Leggi tutto…